avatar

26/05/2011

Man, patrimonio in gestione a 71 miliardi

di redazione

Man, leader mondiale nel settore della gestione degli investimenti alternativi, chiude l'anno finanziario con un utile prima delle imposte pari a 324 milioni di dollari in calo rispetto ai 541 milioni di dollari dell'anno precedente.

Il risultato dell'esercizio conclusosi il 31 marzo 2011 supera le stime pre-chiusura che avevano indicato un reddito di 280 milioni.

Il patrimonio in gestione è attualmente stimato a 71 miliardi di dollari. Da segnalare che i forti flussi netti in entrata dalla chiusura dell'anno comprendono 2 miliardi di dollari di Nomura Global Trend e 400 milioni di dollari di Man IP220 GLG, il primo prodotto garantito a racchiudere le strategie di GLG .

Il gruppo inglese ha annunciato che distribuirà un dividendo finale di 12,5 centesimi , portando così il dividendo complessivo sull'intero anno a 22 centesimi.

 

Peter Clarke, Chief Executive di Man,ha cosi commentato: “Nel corso dell'ultimo anno, abbiamo trasformato Man nel provider più completo dell'industria di stili di investimento alternativi liquidi. Abbiamo acquisito e integrato GLG senza inficiare la performance degli investimenti o dei flussi, abbiamo continuato ad ampliare la portata delle nostre capacità di gestione degli investimenti e abbiamo sviluppato nuovi prodotti e formati. Il recente lancio del nostro fondo aperto AHL in Giappone, che ad oggi ha raccolto 2 miliardi di dollari, è un chiaro esempio di questo slancio e sarà seguito dal lancio di un fondo GLG in valuta giapponese".

 

Intanto sulla borsa londinese il titolo guadagna circa 3 punti percentuali.
 

Ti interessa questo argomento? Leggi anche:

Le ultime da Advisor Professional

Ecco come si origina l'effetto sorpresa sui mercati

Nella Lezione di oggi del professor Paolo Legrenzi, l’elezione a presidente di Donald Trump letta attraverso il prisma delle emozioni: superbia, ig...

Continua a leggere...

Iscriviti qui alle newsletter, inserendo il tuo indirizzo e-mail: