Advertisement

In Primo Piano

Giri di poltrone

Prodotti

Lyxor AM converte altri Etf

La società annucia la conversione del resto della sua gamma di replicanti su titoli di Stato alla replica diretta

Continua a leggere...

Nuovo Etf per Source

La società annuncia il lancio di una versione con copertura in euro del fondo Source S&P 500 UCITS ETF

Continua a leggere...

I fatti del giorno

unicredit.jpg

18/12/2014

UniCredit crede e investe nelle start up

di Redazione Advisor

Un investimento complessivo da 590mila euro, di cui 150mila dall'istituto e gli altri da LVenture Group e altri partner

Continua a leggere...
bpm.jpg

18/12/2014

Bpm valorizza il brand private

di Redazione Advisor

Banca Popolare di Milano arricchisce la gamma prodotti della divisione Private Banking attraverso l’implementazione di nuovi accordi

Continua a leggere...
cfosim.png

18/12/2014

CFO SIM chiude il 2014 in crescita

di Redazione Advisor

Le masse in gestione sono pari a 235 milioni di euro, le masse amministrate 800 milioni e le masse in consulenza 360 milioni

Continua a leggere...
Invesco.jpg

18/12/2014

Summit europeo 2014, Invesco sceglie l'Italia

di Redazione Advisor

Per la prima volta è il nostro paese a ospitare il summit europeo dell'asset manager

Continua a leggere...

Advisor TV

valsangiacomo-arnoldo-ethenea.png

Ethenea, ecco come si muoveranno i mercati nel 2015

Arnoldo Valsangiacomo, portfolio manager di Ethenea Indipendent Investors, traccia un bilancio di quello che è stato il 2014 e spiega cosa ci sarà da aspettarsi per il prossimo anno dal punto di vista dei mercati

Multimedia da Advisor Professional


Scopri gli ultimi cambi di
casacca
della tua rete!

 

Rete

 

 

Le ultime da Advisor Professional

Crollo dell’oro nero: un problema per i bond emergenti

Il crollo dell’oro nero rappresenta un grave problema per il debito dei Paesi emergenti esportatori, perché riflette il peggioramento dei loro sald...

Continua a leggere...

L'editoriale

Soffia un vento nuovo

di Francesco D'Arco

Sembrano ormai lontanissimi i giorni in cui si parlava di un maxi-polo italiano dell’asset management frutto della fusione tra Pioneer ed Eurizon. Era il 2011, Mario Draghi guidava la Banca d’Italia, Giulio Tremonti era Ministro dell’Economia, Corrado Passera era ceo di Intesa Sanpaolo e l’industria del risparmio gestito stava vivendo un anno dominato dal segno meno: alla fine di dicembre il bi...

Continua a leggere...