avatar

11/02/2011

Milano non avrà la Consob

di redazione

Highlights
  • Nessuno spostamento verso Milano
  • Nuove disposizioni per il personale
La News

 

RIORGANIZZAZIONE. Via libera alla nuova Consob. La Commissione Affari costituzionali e Bilancio del Senato ha approvato la riorganizzazione dell'autorità di vigilanza a partire dal prossimo 31 luglio 2011. Una riorganizzazione che dovrà destinare "il personale occorrente al funzionamento delle unità organizzative attraverso l'impiego del personale immesso nei ruoli a seguito della conclusione delle procedure concorsuali pubbliche in atto alla data del primo gennaio 2011 senza il riconoscimento di speciali provvidenze economiche".
 
NO A MILANO. Bocciata, invece, l'ipotesi di trasferimento della sede della Consob a Milano. La Commissione Affari costituzionali e Bilancio del Senato non ha fatto alcun riferimento alla "progressiva concentrazione delle attività della Consob presso la sede di Milano". L'emendamento approvato del senatore, Giuseppe Esposito (Pdl), è stato riformulato dopo le polemiche e lo sciopero dei dipendenti della Commissione nazionale per la società e la Borsa, contro lo spostamento delle attività da Roma a Milano. 
 
IL PERSONALE. Entro il 31 luglio, infine, saranno "adottate le disposizioni volte a prevedere per il personale in servizio e proveniente da altre amministrazioni o enti pubblici l'applicazione, durante il periodo di servizio presso la Commissione, dello stesso trattamento del personale di ruolo di pari qualifica e anzianità secondo criteri di corrispondenza approvati dalla Commissione". 
Links

Le ultime da Advisor Professional

Ecco come si origina l'effetto sorpresa sui mercati

Nella Lezione di oggi del professor Paolo Legrenzi, l’elezione a presidente di Donald Trump letta attraverso il prisma delle emozioni: superbia, ig...

Continua a leggere...

Iscriviti qui alle newsletter, inserendo il tuo indirizzo e-mail: