Advertisement
avatar

11/02/2016

Fideuram Intesa Sanpaolo Private Banking: raccolta e profitti record nel 2015

di

Highlights
  • Boom di gestioni patrimoniali e unit linked che compensano la flessione dei fondi comuni
  • Il patrimonio sotto regime di consulenza fee only sale al 17% delle masse totali
La News

Fideuram Intesa Sanpaolo Private Banking ha chiuso il 2015 con profitti in crescita del 24% a 747 milioni di euro dai 165 milioni del 2014. Le commissione nette sono risultate pari a 1,47 miliardi di euro (1,35 miliardi le commissioni nette ricorrenti), in aumento del 20% dai 1,22 miliardi dello scorso anno. Le spese di funzionamento, apri a 536 milioni, risultano in linea con quelle del 2014, mentre il cost/income ratio è migliorato, passando dal 37% del 2014 al 32% del 2015.

La raccolta netta è di 7,8 miliardi di euro, in fortissima crescita rispetto all’esercizio 2014 (+116%). La raccolta netta di risparmio gestito, pari a oltre 10 miliardi, ha registrato un incremento di 200 milioni di euro (+2%), con un significativo aumento della raccolta in gestioni patrimoniali (+ 3 miliardi) e in assicurazioni vita (+ 500 milioni), a fronte di una flessione della raccolta in fondi comuni (-3,3 miliardi).

Le masse amministrate dal gruppo, presieduto da Matteo Colafrancesco e guidato dall’a.d. Paolo Molesini, erano pari 189 miliardi di euro (+6%) di cui 32,6 miliardi (+7%) in regime di consulenza a pagamento, pari al 17% delle masse totali. L’analisi per aggregati evidenzia l’ottimo risultato conseguito nella componente di risparmio gestito a 132 miliardi (+9%) per effetto dell’eccellente performance delle gestioni patrimoniali (+22%) e delle assicurazioni vita (+16%).

L’incidenza della componente di risparmio gestito sul totale delle masse amministrate passa dal 68% di fine 2014 al 70% del 2015. Fideuram Intesa Sanpaolo Private Banking contava 5.846 private banker a fine 2015, con un portafoglio medio pro-capite di 32,3 milioni, in crescita di circa 1,7 milioni rispetto allo scorso anno.

Ti interessa questo argomento? Leggi anche:

Le ultime da Advisor Professional

Bank of Japan: un nulla di fatto che piace

Il quasi nulla di fatto da parte della Bank of Japan certifica che la politica monetaria ha raggiunto, in Giappone come altrove, il massimo delle s...

Continua a leggere...