OCF: Anasf per la presidenza punta su Di Ciommo

È il candidato indicato dall'associazione che rappresenta i CF. Rabitti Bedogni però punta a un ulteriore mandato e avrebbe l'appoggio degli altri soci dell'Organismo
19/06/2019 | Redazione Advisor

Venti di cambiamento in seno all'Ocf. Stando a quanto riporta MF, Anasf punta a sostituire il vertice dell'Albo unico e ha indicato come candidato presidente il professore Francesco Di Ciommo (nella foto), classe 1975, docente alla Luiss. L'attuale presidente, la professoressa Carla Rabitti Bedogni, è giunta al secondo mandato e avrebbe dato la sua disponibilità a un'ulteriore riconferma.

Gli altri soci dell'Organismo, prosegue il quotidiano finanziario milanese, sarebbero favorevoli a una soluzione di continuità. Stando alla prassi, quest'anno l'indicazione della presidenza sarà effettuata da Anasf. Lo statuto di Ocf prevede, tuttavia, che il presidente sia eletto dall'assemblea dove siedono i rappresentanti di Abi, Assoreti, Ascofind, Anasf, Assonova e Nafop, uno per ogni associazione.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.