Antitrust e OCF siglano un protocollo di intesa

L'accordo è volto a garantire la reciproca cooperazione al fine di rendere più efficace la tutela del risparmio
18/07/2019 | Massimo Morici

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato e l’Organismo di vigilanza e tenuta dell’albo unico dei consulenti finanziari hanno sottoscritto un protocollo d'intesa per migliorare le azioni di controllo a tutela del risparmio. "L'intesa - si legge in un comunicato pubblicato sui siti di entrambi i Regolatori - è volta a garantire la reciproca cooperazione, nell’ambito delle rispettive competenze istituzionali, al fine di rendere più efficace la tutela del risparmio e la protezione degli investitori e dei consumatori". A firmarla sono stati il presidente di OCF, Carla Rabitti Bedogni, e il presidente dell'Antitrust, Roberto Rustichelli. 

Il protocollo si realizzerà, in particolare, attraverso la segnalazione reciproca tra i due Regolatori di casi in cui, nell’ambito di procedimenti di propria competenza, emergano ipotesi di possibili violazioni da parte degli iscritti all’albo delle norme alla cui applicazione è preposto l’Organismo, o di casi in cui, sempre nell’ambito di procedimenti di propria competenza, emergano ipotesi di possibili violazioni della disciplina delle pratiche commerciali scorrette relative al settore finanziario. 

L'intesa prevede, inoltre, la costituzione di specifici gruppi di lavoro per promuovere il confronto in materia di tutela dei consumatori e lo scambio reciproco di documenti e informazioni per lo svolgimento delle rispettive funzioni, nel rispetto delle disposizioni vigenti. 

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.