Savona cambia l'assetto organizzativo della Consob

La Commissione ha comunicato nei giorni scorsi gli ultimi avvicendamenti nei ruoli chiave delle divisioni interne
24/05/2019 | Massimo Morici

Cambia l'asset organizzativo della Consob, guidata dalla fine dello scorso marzo dall'ex ministro Paolo Savona (nella foto). La Commissione ha comunicato nei giorni scorsi gli ultimi avvicendamenti nei ruoli chiave delle divisioni interne. In dettaglio, l'avvocato generale della Consob Fabio Biagianti, accanto al suo attuale ruolo, ha assunto anche la reggenza della Consulenza legale, ruolo vacante dal 15 scorso a seguito delle dimissioni dell'avvocato Salvatore Providenti. L'incarico di reggenza attribuito a Biagianti dura sei mesi a partire dallo scorso 30 aprile, scrive la Commissione nella consueta newsletter che riporta le decisioni contenute in due delibere firmate dal presidente Savona.

Sempre dal 30 aprile hanno decorrenza anche tutti gli altri nuovi incarichi. L'avvocato Giuliana Manto, responsabile dell'Ufficio consulenza e contenzioso attività strumentali e di supporto, è stata nominata sostituto del responsabile della Consulenza legale, e mantiene l'attuale incarico. Confermato anche l'incarico di sostituto della Consulenza legale, prima affidato all'avvocato Emanuela Di Lazzaro.

L'avvocato Maria Letizia Ermetes è stata nominata sostituto dell'avvocato generale. Al suo posto a capo della Corporate governance è stata nominata Silvia Ulissi, che era la responsabile dell'Ufficio vigilanza sui fenomeni abusivi nell'ambito della divisione tutela del consumatore. La reggenza temporanea di quest'ultimo ufficio è stata affidata invece a Mauro Lorenzoni, responsabile della Divisione tutela del consumatore.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.