Savona positivo al Covid. Sedi Consob chiuse a Milano e Roma

Durante la chiusura, da oggi fino a venerdì 18, saranno eseguite le operazioni di sanificazione in conformità alle vigenti norme sanitarie
14/09/2020 | Redazione Advisor

Porte sbarrate alla Consob di Milano e Roma. Paolo Savona, 84 anni il prossimo 6 ottobre, presidente della Commissione nazionale per le società e la Borsa, è infatti risultato positivo al Covid-19. Per questo, in via precauzionale, fanno sapere dall'Autorità, sono state chiuse, da lunedì 14 a venerdì 18 settembre le sedi Consob delle due città per portare avanti le operazioni di sanificazione.

Come si legge in una nota dell’Autorità “il provvedimento è stato adottato dal direttore generale in quanto datore di lavoro come misura precauzionale dopo che oggi è stato riscontrato in istituto un caso di positività al Covid. Durante la chiusura saranno eseguite le operazioni di sanificazione in conformità alle vigenti norme sanitarie. Il caso riguarda il presidente, Paolo Savona, che è risultato positivo al tampone. Il presidente è portatore asintomatico; è in quarantena e lavora da casa. La piena operatività dell’Istituto è assicurata grazie alle attività in remoto”.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.