Fidelity, Gibb nuovo responsabile stewardship e investimenti sostenibili

L'esperto che vanta oltre 27 anni di esperienza nell'ambito degli investimenti andrà a ricoprire il ruolo appositamente creato
15/01/2018 | Marcella Persola

Nuova nomina in Fidelity International. La società ha annunciato che Michael Gibb (nella foto) sarà responsabile stewardship e investimenti sostenibili, nuova posizione appositamente creata.

 

Gibb sovrintenderà alla strategia e alle politiche di Fidelity in materia di impegno attivo, attività di voto e integrazione dei temi ambientali, sociali e di governance (Environmental, Social, Governance, ESG) nella gamma di prodotti a gestione attiva. Coordinerà le attività del team ESG di Fidelity, già esistente e consolidato, contribuendo a promuovere l'integrazione dei fattori ESG all'interno dei processi d'investimento della società.

 

Gibb farà riferimento a Paras Anand, cio per il comparto azionario europeo. L'esperto vanta oltre 27 anni di esperienza nel settore degli investimenti. Ha iniziato la sua carriera come gestore di portafoglio nel mercato azionario asiatico e ha lavorato per società d'investimento di alto profilo, tra cui Martin Currie Investment Management, Credit Suisse e Gartmore Investment Managers. Più di recente ha conseguito un MBA presso la University of Edinburgh Business School, con particolare attenzione ai temi dell'impegno attivo nel settore ESG e all'interazione tra investitori e società partecipate.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.