Azimut rafforza il team di gestori: entra Nicolò Bocchin

Sarà senior portfolio manager ed head of fixed income. Proviene da Aletti Gestielle SGR dove era portfolio manager e responsabile del credit desk
22/03/2018 | Massimo Morici

Azimut (oltre 51 miliardi di euro di patrimonio totale) rafforza la propria struttura di gestione con l’ingresso in AZ Fund Management, società lussemburghese di gestione del risparmio del gruppo, di Nicolò Bocchin (nella foto) in qualità di senior portfolio manager e head of fixed income. Bocchin, 40 anni, proviene da Aletti Gestielle SGR dove era portfolio manager e responsabile del credit desk.

Bocchin ha maturato quasi 20 anni di esperienza nel settore e vanta una solida formazione, anche internazionale, nel mercato del credito. In particolare ha sviluppato forti competenze nel segmento high yield, subordinati, hybrid bond, convertibili, bond emergenti. Sergio Albarelli, ceo del Gruppo Azimut, commenta: "L’arrivo di Nicolò consolida ulteriormente l’impegno del gruppo nella gestione di qualità. La sua esperienza negli investimenti a reddito fisso e il suo forte know how sul credito societario rafforzeranno il Global Team di gestione con il quale puntiamo a generare rendimento e soddisfare sempre meglio le richieste degli investitori italiani ed internazionali".

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.