Etica SGR si rafforza con due nuove nomine

Arianna Magni e Davide Mascheroni, già all'interno del team da qualche anno, vedono premiati i risultati raggiunti con il nuovo ruolo di responsabile
05/02/2020 | Lorenza Roma

Etica SGR annuncia due nuove nomine nelle sue fila: Arianna Magni, in qualità di responsabile dell’area institutional and international business development, e Davide Mascheroni come responsabile dell’area partner commerciali. In entrambi i casi si tratta del coronamento di un percorso di crescita avvenuto all’interno della società, che compie 20 anni proprio nel 2020.

 

Arianna Magni ha maturato una lunga esperienza nel settore finanziario iniziata presso Radiocor, l’agenzia stampa de Il Sole 24 Ore e proseguita in Online Sim a partire dal 2000. Arriva in Etica SGR nel 2015 e nel 2017 entra nel team Institutional and International Business Development in qualità di relationship manager, assumendone ora il ruolo di responsabile. Davide Mascheroni ha iniziato la sua carriera nel 2004 lavorando presso primarie società di asset management dove ha ricoperto sempre ruoli di carattere commerciale e ha maturato una conoscenza approfondita del settore del risparmio gestito. È entrato in Etica SGR a giugno 2018 in qualità di senior relationship manager presso l’area partner commerciali e ne assume ora il ruolo di responsabile.

 

Luca Mattiazzi, direttore generale di Etica SGR: "Siamo molto felici di promuovere dei talenti con cui lavoriamo da tempo. È stato naturale premiare l’ottimo lavoro che Arianna e Davide e hanno portato avanti in questi anni e siamo certi che sapranno essere all’altezza dei nuovi ruoli che li attendono. Hanno entrambi maturato esperienza nelle aree di cui diventano responsabili che sarà loro molto utile nel promuovere la direzione del prossimo sviluppo. Ci fa anche molto piacere notare la parità di genere di queste nomine, che confermano l’impegno della nostra azienda, Etica SGR, ad essere un microcosmo il più possibile fedele della società allargata".

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.