GAM amplia il team sul debito dei mercati emergenti

Richard Briggs nominato investment manager del team guidato da Paul McNamara
10/06/2020 | Lorenza Roma

GAM Investments nomina Richard Briggs (in foto) investment manager nel team dedicato al debito dei mercati emergenti, guidato da Paul McNamara. Richard è entrato a far parte del team che si occupa di gestire le strategie Local Emerging Bond, Emerging Market Rates, Emerging Market Opportunities e Emerging Bond in “hard currency” di GAM il 18 maggio. Il neo nominato sarà basato a Londra e si concentrerà in particolare sul credito sovrano dei mercati emergenti.

 

Richard lascia CreditSights, un'azienda di ricerca sul credito dove ha trascorso sette anni nel ruolo di analista senior e recentemente ha guidato la strategia globale per i mercati emergenti e la ricerca sul credito sovrano. In precedenza ha ricoperto il ruolo di economista specializzato sull’Asia emergente presso Alliance Trust. Richard ha conseguito una laurea in economia presso la Strathclyde Business School e un MSc in economia e finanza presso l’Università di Glasgow. Ha anche ottenuto la qualifica di CFA.

 

Paul McNamara, investment director per il debito dei mercati emergenti in GAM, ha dichiarato: “Richard vanta una profonda conoscenza dei mercati emergenti e in particolare del mercato del credito sovrano. La sua competenza rafforzerà ulteriormente la nostra offerta sul reddito fisso dei mercati emergenti e fornirà un importante contributo al team per continuare a conseguire i migliori risultati per i nostri clienti.”

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.