Mediolanum AM: Luca Fasan nuovo senior product specialist

Sarà l’anello di congiunzione tra il team di investimenti e la rete della banca e supporterà distributori ed investitori istituzionali, in particolare in Italia i family banker
04/09/2020 | Redazione Advisor

Mediolanum International Funds Ltd (MIFL), la piattaforma europea di asset management del Gruppo Bancario Mediolanum, annuncia la nomina di Luca Fasan come senior product specialist, con il compito di essere l’anello di congiunzione tra il team di investimenti e la rete di Banca Mediolanum.

Il suo ruolo sarà quello di supportare distributori ed investitori istituzionali, in particolare in Italia i Family Banker di Banca Mediolanum, con l’obiettivo di aiutare a conoscere le caratteristiche dei singoli prodotti e le strategie gestite dal team di investimento, nonché migliorare la comprensione dell’andamento dei loro risultati nel tempo. Fasan lavorerà nel team specialisti di prodotto a Dublino, sede di MIFL, e riporterà al responsabile Luc Simoncini.

Fasan vanta un’esperienza ventennale come analista e gestore nell’ambito del settore azionario internazionale, dove ha sviluppato una profonda esperienza anche nel marketing di strategie di investimento per clienti istituzionali, consulenti, gestori patrimoniali e private banker, coniugando la sua esperienza di portfolio manager con una grande capacità di comunicazione.

Dal 2007 a Marzo di quest’anno ha lavorato ad Edimburgo presso la società di asset management Martin Currie Investment Management del gruppo Legg Mason, ricoprendo diversi ruoli tra cui, dal 2014, quello di portfolio manager. Precedentemente aveva ricoperto l’incarico di analista diventando poi head of global TMT (tech, media e telecom). Prima di Martin Currie ha lavorato a Milano presso San Paolo Imi Asset Management (ora Eurizon Capital) ricoprendo negli anni diversi ruoli nel team di ricerca.

Luc Simoncini, responsabile del team specialisti di prodotto di MIFL commenta: “La qualità del dialogo con i nosttri distributori, i loro family banker e i nostri investitori è da sempre un pilastro fondamentale nella strategia di MIFL. Luca, con la sua esperienza, potrà fornire un supporto concreto, date le sue competenze tecniche combinate con quelle commerciali maturate in anni di lavoro in prestigiose realtà di asset management”.

La nomina di Luca Fasan è l'ultima di una serie di assunzioni negli ultimi 12 mesi. Da marzo di quest'anno MIFL, in controtendenza con il resto del mercato, ha messo a segno una serie di assunzioni in varie funzioni aziendali come la nomina in agosto di Patrick McKenna, equity portfolio management, in luglio di David Whitehead, nel team di gestione azionaria multi manager, e quella di Terry Ewing in aprile, nuovo head of equities proveniente dal fondo sovrano di Abu Dhabi (ADIA).

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.