La Financière de l'Echiquier più forti nell'investimento responsabile

Con l'ingresso nel team dedicato di alcuni esperti come Paul Merle, in qualità di gestore senior all’interno del team Equity Europa large cap SRI growth
09/12/2020 | Redazione Advisor

La Financière de l'Echiquier  rafforza il team dedicato agli investimenti responsabili. Paul Merle entra a far parte della squadra come gestore senior all’interno del team Equity Europa large cap SRI growth che gestisce, tra gli altri, Echiquier Positive Impact Europe ed Echiquier Major SRI Growth Europe.

Merle, che ha ottenuto il rating AAA di Citywire, è un gestore noto per la sua expertise nell’Investimento eesponsabile. Insieme ad Adrien Bommelaer, gestore senior dell’Investimento responsabile, e a Luc Olivier, da quest'anno gestore di Echiquier Positive Impact Europe, metterà la sua esperienza al servizio, tra l’altro, della gestione del nuovo fondo Echiquier Climate Impact Europe.

Il team si rafforza anche grazie all’inserimento di Marion Cohet Boucheron, analista finanziario.

 

Nuovi ingressi anche nel team di ricerca dedicato all’Investimento responsabile guidato da Coline Pavot, responsabile della ricerca SRI. Il team accoglie infatti Valentin Vigier e Fanny Herbaut, analisti extra-finanziari.

 

La società annuncia inoltre l'arrivo di Corentin Hervé che si dedicherà alle tematiche SRI in seno al client service della società.

 

Olivier de Berranger, deputy CEO responsabile della gestione di LFDE dichiara: "Siamo molto lieti di accogliere 5 nuovi professionisti dell'Investimento Responsabile, tra cui Paul Merle. La sua competenza in questo ambito è ampiamente riconosciuta. Il potenziamento della nostra organizzazione è la riprova dell’obiettivo ambizioso che intendiamo perseguire e dell’accelerazione del nostro sviluppo. Questa nuova dinamica per la strategia responsabile di LFDE ci permetterà, inoltre, di acquisire maggiore rilevanza e di intensificare l'impatto dei nostri investimenti". 

 

 

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.