LFDE ha un nuovo country head per l'Italia

Si tratta di Marco Negri, dopo dieci anni trascorsi a Legg Mason e cinque in UBS
08/03/2021 | Greta Bisello

La Financière de l’Echiquier ha un nuovo country head per l'Italia. Si tratta di Marco Negri (nella foto) che arriva alla società francese dopo dieci anni trascorsi a Legg Mason. Era entrato nella società americana specializzata in gestione patrimoniale nel 2010, ha ricoperto il ruolo di business development director per l’Italia, country head per l’Italia e, da aprile 2017, è stato managing director e head of Southern Europe.

In precedenza ha avuto un’esperienza di cinque anni presso UBS, prima come sales manager poi come direttore del business development in Italia.

Negri ha studiato Economia delle Istituzioni e dei mercati finanziari alla Bocconi.

La Financière de l’Echiquier (LFDE) annuncia la nomina di Marco Negri, con decorrenza 8 marzo 2021, a Country Head Italia.

 

A capo di un team di cinque persone, e sotto la responsabilità dell’amministratore delegato Bettina Ducat, Marco Negri avrà il compito di accelerare lo sviluppo della raccolta di LFDE in Italia presso la clientela retail, wholesale, private banking e istituzionali. Sarà altresì incaricato di promuovere la brand awareness della società a livello nazionale.

La Ducat ha dichiarato: "Stiamo incrementando il ritmo del nostro sviluppo in tutta Europa. Siamo molto lieti di accogliere Marco Negri la cui solida esperienza nell’asset management e l’ottima padronanza del mercato italiano ci consentiranno di intensificare la nostra dinamica commerciale al di là delle frontiere francesi. La Financière de l’Echiquier si è ormai circondata dei migliori talenti per diventare un player di riferimento nell’asset management in Europa".

 

Negri ha aggiunto: "È per me una nuova sfida appassionante. Sono molto lieto di entrare a far parte di La Financière de l’Echiquier in questa fase del suo sviluppo per aiutarla a crescere in un mercato strategico che offre un elevato potenziale. L’energia e l’ambizione di La Financière l’Echiquier sono fonti di grande stimolo".

 

Il nuovo country head per l'Italia della società francese colma il vuoto dopo l'addio di Alessandro Arrighi nel febbraio dello scorso anno. 

 

La Financière de l’Echiquier, fondata nel 1991, è una delle principali società di gestione imprenditoriali in Francia. Il suo core business: investire in società quotate. LFDE si avvale del suo know-how nella gestione di convinzione per offrire ai suoi clienti le soluzioni responsabili che valorizzino i loro investimenti. Presente in Germania, Spagna, Italia, Svizzera e nel Benelux, LFDE gestisce oggi circa 10 miliardi di euro. Fa parte del gruppo Primonial, leader indipendente – in Francia – nella consulenza, lo sviluppo e la gestione di soluzioni di investimento. Firmataria degli UN PRI già nel 2008 e del Carbon Disclosure project nel 2013, LFDE ha anche aderito al Montreal Carbon Pledge, al FIR in Francia e al Forum per la Finanza Sostenibile in Italia.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.