BlackRock, nuova nomina per il board

Si tratta di Hans E. Vestberg, presidente e ceo di Verizon Comunications, che se eletto dagli azionisti, entrerà a far parte del Consiglio come amministratore indipendente
25/03/2021 | Marcella Persola

Nuova nomina in BlackRock. La società di gestione USA ha annunciato che Hans E. Vestberg, presidente e ceo di  Verizon Communications si è unito al Board of Directors, Vestberg sarà incluso come candidato nel Proxy Statement 2021 di BlackRock e, se eletto dagli azionisti, entrerà a far parte del Consiglio come amministratore indipendente dopo la riunione annuale della società il prossimo 26 maggio.

 

Vestberg ha ricoperto il ruolo di amministratore delegato di Verizon dal 2018 e di presidente da marzo 2019. Prima di questi ruoli, è stato chief technology officer e presidente delle reti globali dal 2017 al 2018. Prima di entrare in Verizon nel 2017, Vestberg è stato per sei anni presidente e amministratore delegato di Ericsson, una multinazionale di reti e servizi di telecomunicazione con sede in Svezia. Vestberg è un membro del consiglio della Fondazione delle Nazioni Unite e della Whitaker Peace & Development Initiative. È anche presidente della World Economic Forum EDISON Alliance.

 

Vestberg ha vissuto e lavorato in Cina, Cile, Brasile e Messico, oltre che negli Stati Uniti e in Svezia.

 

"La leadership e l'esperienza internazionale di Hans, così come la sua profonda conoscenza della tecnologia e della sostenibilità, si allineano perfettamente con alcune delle più importanti priorità di BlackRock. Porterà preziose intuizioni al nostro Consiglio mentre ci espandiamo nei mercati chiave in Europa, e usiamo la tecnologia per continuare a trasformare il nostro business e incorporiamo ulteriormente la sostenibilità nei nostri processi di investimento e nelle pratiche aziendali", ha commentato Laurence D. Fink, presidente e ceo di BlackRock.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.