Candriam, Paulo Salazar promosso co-head of EM equities

La nomina è avvenuta dopo che Jan Boudewijns, veterano del settore e leader del team da 18 anni, ha annunciato che andrà in pensione dopo una carriera di quasi 40 anni nella finanza
20/05/2021 | Redazione Advisor

Candriam, gestore globale multi-asset con focus su investimenti sostenibili e responsabili, ha nominato Paulo Salazar, già senior emerging markets equity analyst e fund manager, co-head del team emerging markets equities, dopo che Jan Boudewijns, veterano del settore e leader del team da 18 anni, ha annunciato che andrà in pensione, dopo una carriera di quasi 40 anni nella finanza, di cui oltre 35 presso Candriam.

Paulo Salazar e Jan Boudewijns gestiranno insieme il team fino alla metà del 2022 per consentire un passaggio di consegne senza soluzione di continuità fino al ritiro definitivo di Jan Boudewijns. Entrambi riporteranno a Vincent Hamelink, chief investment officer di Candriam. Nel frattempo, Philip Screve, deputy head of Emerging Markets Equities, entrato nel team nel 1997, continuerà a supervisionare la strategia Emerging Markets Equity. Lamine Saidi, Senior Fund Manager, nel team dal 2005, continuerà a gestire la strategia Sustainable Emerging Markets Equity. L'azionario emergente è un'area strategicamente importante per Candriam, che in questo settore può vantare attualmente un patrimonio gestito di circa 4,4 miliardi di euro a fine marzo 2021. La società ha recentemente rafforzato il team con le nomine di Galina Besedina, Senior Analyst e Fund Manager, e di Vanessa Zhao, Senior Equity Analyst, entrambe nel 2020, e con la nomina di Vivek Dhawan, Client Portfolio Manager ed Equity Analyst, nel 2021.

Paulo Salazar, co-head of emerging markets equities ha dichiarato: "Sono grato di aver avuto l'opportunità di lavorare e imparare da Jan negli ultimi sei anni; sono impaziente di continuare a lavorare con lui anche il prossimo anno per assicurare un passaggio di consegne sereno e senza interruzioni per i nostri clienti. Durante la transizione alla guida del team, la mia principale priorità sarà quella di mantenere e rafforzare un processo d'investimento già collaudato, sulla base del capitale intellettuale sviluppato da Jan e dal nostro team nel corso di vari decenni. Anche se dal prossimo anno non sarà più con noi, Jan ci lascia in eredità una solida tradizione di impegno nel generare valore per i clienti, che a mia volta intendo portare avanti".  

Jan Boudewijns, co-head of Emerging Markets Equities, ha commentato: "Sono lieto di trasferire la mia posizione alla guida del team e i miei incarichi a Paulo. È un professionista di grande esperienza e di sicuro valore, che si adopera assiduamente per generare performance solide e costanti a lungo termine. La collaborazione tra Paulo e Philip Screve alla guida di un team di grande talento, esperto e multiculturale fornirà gli ingredienti essenziali per un successo costante. Non vedo l'ora di lavorare ancora più a stretto contatto con Paulo nei prossimi 12 mesi, durante il passaggio di consegne. Vorrei cogliere l'occasione per ringraziare i nostri clienti e il team per il sostegno che in tanti anni non mi hanno mai fatto mancare".

Vincent Hamelink, chief investment officer, ha aggiunto: "Jan ha costruito un business eccellente nell'azionario emergente e anche sotto la nuova guida di Paulo il team continuerà a fornire un'ottima performance ai nostri clienti. A nome di tutti noi in Candriam, voglio ringraziare Jan per il suo grande contributo al successo dell'azienda e in particolare per la sua dedizione nel settore dell’azionario emergente. Continueremo a lavorare insieme con grande piacere durante questo periodo di transizione e gli auguriamo il meglio per il suo futuro".

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.