21Shares, il team si rafforza con due ingressi

Chiara El Rikabi e Alessandro Mondio, entrambi associate director del team italiano, risponderanno a Massimo Siano, managing director ed head of southern Europe
13/07/2021 | Lorenza Roma

21Shares, società con sede a Zurigo leader negli ETP sulle criptovalute, rafforza ulteriormente il suo presidio in Italia con due nuovi ingressi. Chiara El Rikabi (in foto) e Alessandro Mondio andranno ad integrare il team per il mercato italiano e risponderanno direttamente a Massimo Siano, managing director ed head of southern Europe, entrambi come associate director. Il loro ruolo si focalizzerà nella cura e nel servizio dei clienti della società operanti specificamente nelle Italian speaking region, ovvero l’Italia e il Canton Ticino, due aree in cui la domanda per le criptovalute e per gli ETP sulle stesse è sempre più elevata.

 

Chiara El Rikabi vanta robuste e comprovate competenze nel campo dell’informazione finanziaria specializzata, sviluppate nel corso della sua esperienza decennale prima in SGR Compliance, dove ha curato lo sviluppo del business e, soprattutto, le vendite, ricoprendo l’incarico di senior sales executive, e da ultimo in Rivers Properties & Consulting SA come corporate affairs office. Alessandro Mondio, invece, ha un solido background economico-finanziario, acquisito attraverso un percorso di studi che lo ha portato a conseguire prima una laurea triennale in Economia – curriculum Banca e Mercati Finanziari – e poi una laurea magistrale in Finanza, entrambe all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

 

Massimo Siano, head of southern Europe di 21Shares, ha dichiarato: “Siamo molto soddisfatti dell’ingresso di Chiara e Alessandro. Si tratta di risorse giovani ma molto capaci, che sapranno dare una mano preziosa in questa fase di crescita di 21Shares sul mercato italiano. L’Italia è stata fin da subito un mercato chiave per noi e stiamo riscontrando un interesse crescente degli investitori verso le criptovalute, in particolare dopo lo scoppio della pandemia e l’abbassamento dei tassi d’interesse in tutti i maggiori mercati finanziari. Questi nuovi innesti avranno un ruolo cruciale nel soddisfare le richieste sempre più pressanti degli investitori e anche nella gestione della nostra gamma di ETP sulle criptovalute, la più vasta al mondo con ben 15 prodotti, che rendono l’accesso al mercato degli asset digitali semplice e, soprattutto, sicuro.”

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.