Aviva Investors rafforza il team Real Estate Long Income

Fanno il loro ingresso nel team, Todor Valev, nominato assistant fund manager dell'European Real Estate Long Income Fund e Sam Gadar nel ruolo di origination manager (associate director)
28/07/2021 | Redazione Advisor

Aviva Investors amplia il team Real Estate Long Income (RELI) con due nuovi ingressi. Todor Valev è stato nominato assistant fund manager dell'European Real Estate Long Income Fund (E-RELI), e riferirà a Renos Booth (in foto), head of real estate long income. Basato a Francoforte, Todor lavorerà a stretto contatto con Renos e Isabel Gossling, deputy fund manager, contribuendo alla realizzazione della strategia del fondo, inclusa l'analisi della liquidità, il reporting, la supervisione delle operazioni e la strategia del debito. Todor arriva da Principle Real Estate dove ricopriva la carica di transaction manager. Sam Gadar si è recentemente unito al team RELI come origination manager (associate director), responsabile per l'origination di asset immobiliari a lungo termine. Sam arriva da Cushman & Wakefield plc dove era associate director, lavorando su operazioni e consulenze all'interno del team healthcare.

 

Renos Booth, head of real estate long income di Aviva Investors, ha dichiarato: "Siamo molto lieti di dare il benvenuto a Todor e Sam. Quest'anno abbiamo assistito ad un significativo aumento della domanda istituzionale per le strategie Long Income nel Regno Unito e in Europa, rendendo il loro ingresso nel team fondamentale per crescere in questo settore. La loro esperienza combinata sarà una risorsa preziosa per soddisfare l'aumento della domanda, mentre continuiamo a generare solidi rendimenti di investimento per i nostri clienti".

 

Il team Real Estate Long Income di Aviva Investors si è assicurato 1 miliardo di sterline di nuovi capitali nel corso del 2020, nonostante un quadro difficile a causa della pandemia.  La crescita della domanda di strategie Long Income ha visto gli asset in gestione per questo comparto di Aviva Investors superare i 5 miliardi di sterline, a seguito di acquisizioni per un totale di 528 milioni di sterline nei settori logistica, uffici, hospitality e residenziale.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.