HSBC AM, Michael Cross cio globale del reddito fisso

Prima di entrare nella società, ha trascorso più di tre anni presso il Fondo Monetario Internazionale e 20 anni nella Banca d'Inghilterra
01/09/2021 | Redazione Advisor

HSBC Asset Management ha nominato Michael Cross cio globale del reddito fisso, a partire dal 1° settembre. Con sede a Londra, Michael succede e riporterà a Xavier Baraton. Nel suo nuovo ruolo, Michael avrà la responsabilità di guidare la piattaforma di investimento a reddito fisso dell'azienda, compresa la presidenza del forum strategico sul reddito fisso e il coordinamento delle prospettive di investimento, degli scenari, dei rischi e dei temi.

Michael entra in questo ruolo con oltre 30 anni di esperienza nel settore. È entrato a far parte di HSBC Asset Management come global head of official sdector institutions nel 2015, e più recentemente è stato vicepresidente del business istituzionale. Prima di entrare in HSBC, Michael ha trascorso più di tre anni presso il Fondo Monetario Internazionale e 20 anni presso la Banca d'Inghilterra - negli ultimi 12 dei quali è stato a capo di un grande team di investimento che comprendeva gestori di portafoglio, operatori FX e manager e analisti di politica, ricerca e market intelligence. 

Commentando la nomina di Michael, Xavier Baraton ha detto: "Con forti credenziali nella gestione di team di reddito fisso, il profilo di alto calibro di Michael, l'attenzione fondamentale e la particolare specializzazione su FX e tassi sosterranno ulteriormente il nostro crescente riconoscimento come gestore di asset a reddito fisso globale, completando la nostra ben riconosciuta competenza nel credito, nell'Asia e nel debito dei mercati emergenti". "Michael porta una forte esperienza con i clienti che sarà decisiva nei nostri continui sforzi per sviluppare soluzioni innovative e sostenibili per i nostri clienti a livello globale. La sua visibilità nel settore e la sua esperienza nell'impegnarsi con i clienti del settore pubblico contribuiranno a rafforzare ulteriormente le nostre relazioni con i senior decision maker in tutti i segmenti di clientela".

 

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.