Comgest, Heyang Ping rafforza il team in Giappone

Prima di entrare nella società, ha lavorato presso Sparx Asset Management come analista azionario giapponese a supporto della strategia di investimento sostenibile
01/12/2022 | Redazione Advisor

Comgest, società di asset management globale focalizzata esclusivamente sull'investimento responsabile a lungo termine in titoli azionari quality growth, ha rafforzato il team del fondo Comgest Growth Japan con la nomina di Heyang Ping come analista con sede a Tokyo.

Heyang ha più di 10 anni di esperienza nella gestione dei titoli azionari giapponesi, sarà basata nella sede di Tokyo di Comgest insieme al resto del team dedicato alla gestione dell’area giapponese composto da 13 professionisti. Prima di entrare in Comgest, ha lavorato presso Sparx Asset Management come analista azionario giapponese a supporto della strategia di investimento sostenibile. In precedenza, Heyang è stata analista per il mercato azionario giapponese, occupandosi principalmente del settore dei trasporti, presso Macquarie Group e ha iniziato la sua carriera nel 2011 presso J.P. Morgan a Tokyo, nel settore delle vendite della ricerca azionaria giapponese. Heyang ha conseguito una laurea in Management presso la Yokohama National University e un Master in Gestione della tecnologia per l'innovazione presso l'Università di Tokyo. Di origini cinesi, Heyang Ping parla correntemente sia il giapponese che l'inglese, oltre al mandarino.

Il fondo UCITS Comgest Growth Japan, con un patrimonio in gestione di 2,6 miliardi di euro, ha registrato una forte performance per gli investitori dal luglio 2009, quando è stato costituito l’attuale team, con un rendimento del 10,77% annuo rispetto al 6,93%2 annuo dell'indice Topix (JPY, al netto delle commissioni al 30 settembre 2022). Il fondo ha ottenuto una serie di riconoscimenti per la sua performance, tra cui il Morningstar Analyst Gold Rating, il Fund Calibre – Elite Rated, l’Investment Week Fund Manager of the Year Award per le azioni giapponesi nel 2020 e 20215 e nel 2021 il FE FundInfo's Award for Best Alpha Manager in Japanese Equities.

Il team Comgest Growth Japan adotta lo stile d’investimento distintivo della società basato sulla ricerca bottom-up e quality growth, identificando 30-40 società con una crescita degli utili per azione a lungo termine e modelli di business solidi. Il team cerca società con solide credenziali ESG e integra l'analisi non finanziaria in tutto il processo di investimento, assegnando livelli di qualità proprietari a ciascuna partecipazione in portafoglio. Il fondo è classificato come Articolo 8 ai sensi della normativa SFDR. Il team vede nella ricerca ESG una vera opportunità in Giappone, dove molti dei punti di forza delle società locali sono sottovalutati o fraintesi da terzi e dai fornitori di dati. L'impronta di carbonio del portafoglio è inferiore dell'83% rispetto all'indice.

Richard Kaye, co-gestore del fondo Comgest Growth Japan, ha dichiarato: "La variegata esperienza di Heyang nel mercato giapponese, la sua differente prospettiva e la sua visione a lungo termine la rendono perfetta per il nostro stile di investimento basato sulla ricerca bottom-up e sui fondamentali. La sua esperienza sulle piccole e medie imprese con un focus ESG apporterà un plus prezioso alle competenze del team. I brand giapponesi sono diventati un’aspirazione per molti consumatori asiatici e riconosciuti come marchi di qualità. Inoltre, poiché una parte significativa delle nostre opportunità di investimento è legata alla crescita della regione, la sua capacità di collaborare strettamente con il nostro team di ricerca di Hong Kong e di lavorare in mandarino rappresenta un vero e proprio vantaggio".

Heyang Ping, analista del fondo Comgest Growth Japan, ha dichiarato: "L'approccio di Comgest agli investimenti quality growth e a lungo termine, il forte track record e l'impegno nell'integrazione dei criteri ESG hanno reso la società una collocazione per me ideale. Sono entusiasta di lavorare al fianco di stimati professionisti di lunga data e veterani dell’investimento nel mercato giapponese come Chantana, Richard e Makoto. La possibilità di collaborare e condividere idee con tutti i team di investimento sia regionali, che globali e ESG è una caratteristica preziosa della cultura di partnership di Comgest, che consente al team di fornire i migliori risultati possibili a lungo termine per i nostri clienti".

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.