Investimenti, serve un approccio bottom-up

Gli analisti di Franklin Templeton: “E’ importante concentrarsi sulla ricerca di società di qualità con robusti vantaggi competitivi, bilanci solidi ed elevati flussi di cassa liberi”
22/05/2020 | Redazione Advisor

John Remmert e Donald Huber, entrambi senior vice president e portfolio manager di Franklin Equity Group, concentrano la loro analisi su quale strategia e su quali asset bisognerebbe puntare in questo momento di crisi.

I gestori spiegano che “sotto il profilo degli investimenti, per quanto complessa sia la crisi attuale, riteniamo importante prediligere un’ottica di più lungo periodo e cercare di guardare oltre la congiuntura del momento. Consideriamo le azioni come un asset di lunga durata e vediamo opportunità anche in alcune di quelle aree del mercato che stanno affrontando notevoli difficoltà e incertezze economiche. Crediamo che identificare e comprendere queste opportunità richieda un rigoroso approccio di investimento bottom-up che si concentri sulla sostenibilità del modello di business aziendale e sul suo potenziale di crescita a lungo termine”.

Inoltre, “è importante concentrarsi sulla ricerca di società di qualità con robusti vantaggi competitivi, bilanci solidi ed elevati flussi di cassa liberi, in grado di far fronte a una grave recessione economica e a una maggiore volatilità del mercato e dell’economia nel breve termine. Per giunta riteniamo che, oltre a riuscire a far fronte alla crisi, le aziende finanziariamente solide abbiano anche il potenziale per sfilare quote di mercato ai concorrenti più deboli. Molte di queste società di alta qualità dovrebbero essere in grado di uscire dalla crisi ancora più forti”.

“Anche se nel breve periodo la volatilità e l’incertezza dovrebbero aumentare, dato che l’epidemia di Coronavirus non accenna a placarsi, una volta passata la crisi riteniamo che molti trend di crescita a lungo termine temporaneamente fermi ripartiranno mentre alcuni trend tecnologici perderanno slancio. A nostro parere non dobbiamo chiederci se, bensì quando torneremo alla normalità”, concludono gli esperti di Franklin Templeton.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.