Le realtà per generare alpha nel 2021

Gli esperti di GAM Investments hanno individuato le realtà in grado di generare alpha nel 2021, alla luce dei due game changer, la pandemia e l’intervento governativo, che hanno rivoluzionato il contesto di mercato
03/05/2021 | Lorenza Roma

La pandemia da Covid-19 è stato un vero e proprio game changer, e ha cambiato le carte in tavola. Ha arrestato il corso delle economie e ha spinto molte imprese della old economy oltre il punto di collasso. Invece, altre realtà stanno già avendo un effetto dirompente non solo sui tradizionali modi di lavorare, ma anche sui tradizionali modi di vivere, e hanno prosperato. Il team di GAM Investments ha analizzato il contesto di mercato per capire quali sono le realtà con potenziale di generazione di alpha nel 2021.

 

"Vedremo una ripresa e una crescita economica molto forte, molto più significativa rispetto alle precedenti crisi", ha dichiarato Niall Gallagher, investment director, responsabile delle strategie azionarie europee di GAM. "Sarà molto più veloce non solo a causa di questi enormi stimoli, ma per la natura stessa della crisi nel corso della quale ai consumatori è stato impedito di spendere piuttosto che scegliere di non voler spendere. A mio parere, questo è un contesto di forte crescita, in particolare per i ciclici e anche all'interno di alcuni titoli value. Il pericolo sta nelle valutazioni che sono state spinte in alto da rendimenti nominali molto bassi. Se entriamo in un ambiente di crescita economica molto forte, e potenzialmente gli stimoli stanno aggiungendo carburante, quando il mercato inizierà a preoccuparsi seriamente dell'inflazione, alcuni di questi titoli soffriranno. Il rischio maggiore ora è che vedremo ingenti stimoli poiché l'inflazione sta diventando un po' più persistente. Certamente nei risultati stiamo vedendo segni di inflazione più elevata, se questo è uno stato temporaneo o diventerà più persistente, questo è il rischio che dobbiamo monitorare", ha aggiunto Gallagher.

 

"La nostra strategia ha beneficiato enormemente delle società legate ai servizi di e-commerce e ai software cloud, anche se, dopo una performance molto forte dei prezzi di vendita, molte di esse sono ora scambiate a valutazioni che non offrono molta protezione al ribasso", ha spiegato Jian Shi Cortesi, gestore dei fondi GAM Asia Focus Equity e GAM China Evolution Equity di GAM. Parlando di nomi del pharma dalla grande capitalizzazione, l'anno scorso la gente pensava che il Covid-19 fosse un bene per i prodotti farmaceutici, i nomi biotech hanno visto un rally. Tuttavia per le aziende farmaceutiche, l’implicazione diretta è stata che la gente non voleva andare in ospedale, sono stati rinviati trattamenti e anche lo sviluppo dei farmaci ne ha risentito. Abbiamo visto alcune di queste aziende trattare a valutazioni piuttosto basse. Per alcune di loro, quest'anno rappresenterà un buon contesto", ha aggiunto il gestore.

 

"Il tema della crescita, fornito da alcune delle più grandi opportunità di disruption, è così forte da mettere in secondo piano l'impatto dei tassi di interesse", ha precisato Mark Hawtin, investment director e gestore del GAM Star Disruptive Growth di GAM. "Le realtà vincenti delineano quelli che saranno gli ambiti più di successo, è una sorta di prospettiva di stock picking. È importante sottolineare che quando parliamo di questa rotazione e ripresa ciclica, si tratta di un periodo di rimbalzo. Che vada avanti per uno, due o tre trimestri, questo non cambia l'opportunità di crescita sottostante. La Cina sarà un mercato molto, molto interessante per una crescita dirompente. Vogliamo costantemente anticipare la curva delle nuove opportunità. Tutti i grandi driver di cambiamento, al momento, sono quelli che consideriamo la quarta generazione della rivoluzione digitale e dell’Internet of Things, con il 5G e i big data per l’intelligenza artificiale, e saranno importanti catalizzatori per gli industriali, l’healthcare, i farmaceutici, il settore dei trasporti, e il FinTech", ha concluso il director.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.