Gestore della settimana: il valore di un approccio agile

L’asset allocation dinamica è la caratteristica distintiva del fondo PGIM Wadhwani Keynes Systematic Absolute Return (KSAR)
21/03/2023 | Paola Sacerdote

Un approccio agile per un’asset allocation dinamica che consente di “navigare” mercati in continua evoluzione. Sono le caratteristiche distintive del fondo PGIM Wadhwani Keynes Systematic Absolute Return (KSAR). Per la consueta rubrica “Il gestore della settimana” Michael Dicks, chief economist and deputy head of research di PGIM Wadhwani, illustra ad AdvisorOnline la strategia d’investimento del fondo.

 

Qual è la strategia del fondo KSAR e cosa cercate di ottenere per gli investitori?

Il PGIM Wadhwani Keynes Systematic Absolute Return (KSAR) Fund è una strategia macro-sistematica. La sua strategia d'investimento si avvale di un approccio agile che combina posizioni lunghe e corte sui mercati azionari, a reddito fisso e valutari globali. Investe tatticamente in 76 asset class, che includono i mercati globali sia azionari che del reddito fisso e delle valute, utilizzando 12 modelli quantitativi composti da 6 stili d'investimento. L'asset allocation dinamica di KSAR mira a fornire agli investitori un'esposizione su un universo d'investimento ampio e altamente liquido, che si sposta tatticamente per capitalizzare sui mercati in rapida evoluzione.

Il fondo, inoltre, mira a offrire agli investitori tradizionali long-only una fonte di rendimento diversificata. A tal fine, cerca di ottenere rendimenti positivi sul capitale quando le asset class tradizionali, come le azioni e le obbligazioni, subiscono flessioni, cercando al contempo di limitare il rischio di perdita del capitale grazie a un articolato approccio di gestione del rischio.

 

Come state posizionando il fondo in questo contesto? e quali sono le vostre previsioni per il 2023?

KSAR si concentra sulla negoziazione di oltre 70 asset tra i più liquidi disponibili, principalmente futures azionari e obbligazionari e contratti a termine su valute. Per questo motivo, il fondo può essere molto agile, cambiando rapidamente le posizioni non appena emergono nuove informazioni.

Questo aspetto è stato particolarmente importante per i titoli azionari nel corso del 2022. Accanto a periodi prolungati di pressione al ribasso sui prezzi delle azioni, si sono verificati anche diversi rally del mercato ribassista durante i quali il fondo ha dovuto ridurre - e rapidamente - l'entità delle sue posizioni ribassiste sulle azioni. Questa agilità ha contribuito ai rendimenti di KSAR nel settore azionario in un momento in cui molte altre strategie sistematiche hanno perso capitale a causa delle oscillazioni dei mercati.

 

Nell'ambito del reddito fisso, la strategia KSAR ha assunto una posizione che consentisse di beneficiare di una stretta monetaria aggressiva da parte della Federal Reserve. In questo caso, l'agilità è stata meno importante rispetto ai fondamenti macroeconomici, poiché i nostri modelli suggerivano che i responsabili delle politiche monetarie erano in ritardo e dovevano agire sull'inflazione con più forza di quanto fosse scontato dai mercati.

Con la Federal Reserve che ha aumentato i tassi ufficiali di oltre 400 punti base, l’opportunità di avere posizioni ribassiste sul reddito fisso è meno efficace. Tuttavia, i nostri modelli propendono ancora per uno scenario in cui la disinflazione a cui stiamo assistendo si rivelerà deludente e la Fed dovrà continuare ad aumentare i tassi per un periodo più prolungato o, se invece smettesse di aumentare i tassi e facesse presto una pausa, dovrà a nostro avviso riprendere con i rialzi in un secondo momento.

Per lo stesso motivo, abbiamo ancora posizioni corte sull’azionario, ma molto più ridotte rispetto al posizionamento che avevamo nel 2022. I nostri modelli riconoscono anche che esiste un rischio significativo che la stretta delle banche centrali finisca per spingere l'economia in recessione. Se ciò accadesse, il portafoglio sarebbe probabilmente lungo sui mercati del reddito fisso, oltre ad avere una posizione corta più consistente sulle azioni. Pertanto, l'agilità sarà probabilmente particolarmente importante in quello che riteniamo continuerà a essere un contesto in rapida evoluzione.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.