Etica SGR: ok dell'assemblea al bilancio 2018

La società per il nono anno consecutivo ha scelto di redigere il bilancio integrato, che unisce i principali risultati economici e il report di sostenibilità
30/04/2019 | Massimo Morici

Via libera dall'assemblea dei soci di Etica SGR al bilancio 2018 chiuso con una raccolta netta in fondi di 402 milioni di euro e un utile netto di 4,3 milioni di euro. Il patrimonio è cresciuto del 9% a 3,5 miliardi, così come il numero di clienti che a fine anno si attestava a 204.000 (+15%). Ai soci verranno distribuiti circa 3,4 milioni di euro di dividendi, pari a 7,45 per azione. L'asset manager ricorda che per il nono anno consecutivo ha scelto di redigere il bilancio integrato, che unisce i principali risultati economici della società e il report di sostenibilità realizzato secondo gli Standards del “GRI - Global Reporting Initiative”.

"Nel corso dell’anno - si legge in una nota - Etica SGR ha continuato l’attività di engagement con le aziende, una strategia che si sostanzia nell’attività di dialogo con il management delle imprese e nell’esercizio dei diritti di voto connessi alla partecipazione al capitale azionario da parte dei fondi del Sistema Etica. Nel 2018 i temi più trattati sono stati il cambiamento climatico e biodiversità, gestione delle risorse idriche, diritti umani". La società ha partecipato anche alla campagna per la riforestazione del Veneto (sostenendo la nascita di 1.000 nuovi alberi), nelle aree colpite dal ciclone Vaia che ha abbattuto migliaia di alberi.

"Essere tra i leader dell’SRI italiano e registrare questi risultati è per noi una grande soddisfazione e una sfida, che ci sprona ad essere sempre più protagonisti nel mondo della finanza" sostiene Ugo Biggeri, presidente di Etica SGR. "Etica SGR è pioniera in Italia dell’investimento sostenibile e responsabile (SRI). Il nostro obiettivo è da sempre ottenere valore per i nostri clienti e, nello stesso tempo, generare effetti positivi per ambiente e società" dichiara Luca Mattiazzi, d.g. della società.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.