Etica Sgr, nel 2019 raccolta netta a 739 milioni

Via libera al bilancio. È salito in modo significativo anche il numero di clienti che, a fine anno, si attestava ad oltre 262.000 (+28% rispetto al 2018)
12/05/2020 | Redazione Advisor

Approvato il bilancio integrato 2019 dall’Assemblea dei Soci di Etica Sgr, riunitasi a Milano sotto la Presidenza di Ugo Biggeri. Per il decimo anno consecutivo Etica Sgr, società di gestione del gruppo Banca Etica, ha scelto di redigere il Bilancio Integrato, che unisce i principali risultati economici della Società e il report di sostenibilità realizzato secondo gli Standards del “GRI - Global Reporting Initiative”.

L’utile lordo 2019 corrisponde a 8,14 milioni e l’utile netto a 5,57 milioni. Il risultato positivo è dovuto alla crescita del margine di intermediazione, che si è attestato a 17,18 milioni, derivante dall’incremento delle commissioni attive (59,13 milioni) e da alcuni nuovi accordi di consulenza ESG. 

“Con i piedi saldi nella nostra storia, celebriamo i nostri venti anni insieme alla capogruppo, Banca Etica, e ai tanti clienti che ci hanno aiutato a crescere. Con la testa rivolta verso il futuro, cerchiamo di contribuire nel nostro piccolo, con efficacia, alla risoluzione di problemi globali. Perché investire per il proprio futuro e per il futuro del pianeta è possibile” sostiene Ugo Biggeri, presidente di Etica Sgr. “Posso dirmi contento di guidare un gruppo di persone che fa la differenza nel settore, in un contesto sempre più affollato e competitivo. Per il futuro puntiamo strategicamente sulle nostre competenze specifiche e sul nostro approccio votato al miglioramento continuo” dichiara Luca Mattiazzi, direttore ghenerale di Etica Sgr.

“Il Gruppo Banca Etica, grazie al contributo di Etica Sgr, ha raggiunto i 6,5 miliardi di risparmio raccolto in Italia e superato i 300 mila clienti nel 2019 - aggiunge la presidente di Banca Etica Anna Fasano - Sentiamo la responsabilità di questa fiducia crescente che ci viene accordata per fare sempre meglio la nostra parte al fianco dell'economia sostenibile e responsabile che dovrà essere sempre più centrale nella ripresa. Grazie anche ai dividendi di Etica Sgr, Banca Etica genera impatti positivi che abbiamo potuto misurare concretamente in termini di creazione di posti di lavoro, inserimento di persone svantaggiate, emissioni di CO2 ridotte, rifiuti recuperati e riciclati, sostegno all'imprenditoria femminile, sport, cultura e tanto altro”.

Patrimonio e clienti

Nel 2019 la raccolta netta dei fondi del Sistema Etica è stata di 738,88 milioni mentre il patrimonio in gestione è cresciuto del 31%, arrivando a 4,59 miliardi. È salito in modo significativo anche il numero di clienti che, a fine anno, si attestava ad oltre 262.000 (+28% rispetto al 2018).

Nuovo consiglio di amministrazione

L’Assemblea dei soci ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione che subentra al precedente, giunto al termine del proprio mandato con l’approvazione del Bilancio 2019. Confermato alla presidenza Ugo Biggeri, confermati anche i consiglieri Marco Carlin, Marco Carlizzi, Federica Ielasi e Cesare Pozzi. I nuovi ingressi sono Carlo Capotorti, Stefania Di Bartolomeo, Grazia Orlandini e Aldo Soldi. Il nuovo consiglio di amministrazione, ridotto da undici membri a nove, resterà in carica per il prossimo triennio, fino all’approvazione del Bilancio 2022.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.