BlackRock, risultati oltre le stime nel quarto trimestre

L’utile netto rettificato della società si è attestato a 10,18 dollari per azione, mentre i ricavi si sono attestati a 4,48 miliardi di dollari
14/01/2021 | Paola Sacerdote

Ottima chiusura d’anno per BlackRock, con risultati che nel quarto trimestre del 2020 hanno battuto le stime degli analisti, grazie alla maggiore attività nei mercati finanziari che ha portato a commissioni più elevate e ha spinto gli asset in gestione a livelli record. L’utile netto rettificato della società si è attestato a 10,18 dollari per azione nel quarto trimestre terminato il 31 dicembre, mentre i ricavi del periodo si sono attestati a 4,48 miliardi di dollari. Il patrimonio gestito complessivo è salito a 8.677 miliardi di dollari alla fine del trimestre, dai 7.430 miliardi dell’anno precedente.

 

Come riporta una nota rilasciata dal colosso dell’asset management, gli afflussi netti complessivi del 2020 si sono attestati a 391 miliardi di dollari, che riflettono una crescita organica degli asset pari al 5% e una crescita delle commissioni del 7%. Liquidità, azionario attivo e investimenti alternativi hanno guidato la raccolta.

Nel quarto trimestre la raccolta netta è stata pari a 127 miliardi di dollari, guidata da flussi robusti registrati sia nella divisione iShares che nelle strategie attive.

 

"Il mondo ha dovuto affrontare sfide senza precedenti nel 2020, molte delle quali continuano ancora oggi. Nonostante tutto, BlackRock è rimasta salda nell'andare incontro alle esigenze di tutti i nostri stakeholder” ha commentato Laurence D. Fink (nella foto), chairman e ceo dell’asset manager globale. "Per decenni, abbiamo costruito la nostra piattaforma, la nostra strategia e la nostra cultura allo scopo di soddisfare le esigenze dei clienti, e questo approccio è stato confermato nel corso del 2020. BlackRock ha generato 391 miliardi di afflussi netti totali e abbiamo chiuso l'anno con un forte slancio, evidenziato da una crescita organica annualizzata delle commissioni base che nel quarto trimestre ha segnato un risultato record del 13%. Inoltre, la nostra capacità di fornire analisi globali, consulenza strategica e soluzioni complete per i clienti, indipendentemente dal contesto di mercato, ha generato flussi positivi per ogni asset class, stile di investimento e regione”.

 

“Iniziamo ben posizionati il 2021, e intendiamo continuare a investire nel nostro business per guidare la crescita a lungo termine e guidare l'evoluzione dell’industria dell’asset management. Nel fare ciò, il nostro impegno rimane quello di aiutare milioni di persone a mettere da parte i loro risparmi, rendere gli investimenti più semplici e convenienti, promuovere gli investimenti sostenibili e contribuire a un'economia più resiliente che avvantaggi il maggior numero di persone" ha concluso Fink.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.