BlackRock, patrimonio in gestione oltre i 9.000 miliardi di dollari

Il primo trimestre 2021 si è chiuso con ricavi pari a 4.398 milioni di dollari e un utile per azione di 7,77 dollari
15/04/2021 | Paola Sacerdote

Si è chiuso con ricavi pari a 4.398 milioni di dollari e un utile per azione di 7,77 dollari il primo trimestre di BlackRock, che ha pubblicato oggi i risultati finanziari relativi al primo quarto del 2021.

 

Gli afflussi netti complessivi del trimestre si sono attestati a 172 miliardi di euro, con una crescita organica annualizzata dell’8%, con flussi positivi lungo tutte le regioni, tutti gli stili di investimento e tutte le tipologie di prodotti. Come si legge nella nota rilasciata dal colosso dell’asset management, “la significativa crescita annualizzata delle commissioni nel corso del periodo riflette la solidità delle competenze attive su tutte le tipologie di prodotti”. Grazie ai risultati positivi del trimestre, gli asset under management di BlackRock a fine marzo sono arrivati a superare per la prima volta la quota record di 9.000 miliardi di dollari, con un aumento del 39% rispetto ai 6.466 miliardi dello stesso periodo del 2020.

 

L’aumento dei ricavi, che è stato del 19% anno su anno, riflette la forte crescita organica del gruppo, commissioni di performance più elevate e un aumento del 12% dei ricavi nell’ambito dei servizi tecnologici.

La crescita degli utili operativi anno su anno si è attestata al 21%, mentre l’utile netto rettificato per azione, sempre anno su anno è stato pari al 18%.

 

"Il profondo senso di responsabilità di BlackRock nell'aiutare sempre più persone nell’ottenere un benessere finanziario ha guidato importanti investimenti nel nostro business nel tempo, posizionandoci per fornire oggi ottimi risultati per tutti i nostri stakeholder” ha dichiarato Larry D. Fink (nella foto), presidente e ceo di BlackRock. “Evolvendoci per stare al passo con le esigenze dei clienti, abbiamo costruito una piattaforma attrezzata per fornire soluzioni complete di portafoglio che includono fondi indice, strategie liquide e alternative, competenze nell’ambito degli investimenti sostenibili, una tecnologia leader del settore e una voce in grado di supportare i nostri clienti mentre si adattano a un mondo che cambia”.

 

“Abbiamo realizzato la cifra record di 172 miliardi di dollari di afflussi netti totali nel trimestre, il nostro quarto trimestre consecutivo con oltre 100 miliardi di raccolta” ha proseguito Fink, che ha concluso: “Risultati costantemente solidi, che includono una crescita organica delle commissioni del 14% negli ultimi dodici mesi, riflettono i benefici dei nostri investimenti nel tempo”.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.