Zenit SGR: sottoscritto il primo minibond garantito

L’incontro è avvenuto sulla piattaforma fintech di Epic SIM
22/04/2015 | Redazione Advisor

Progetto Minibond Italia, il fondo che investe in minibond gestito da Zenit SGR, ha sottoscritto il primo mini bond garantito dal Fondo centrale di garanzia. Il prestito obbligazionario di 2,2 milioni di euro, della durata di 5 anni, è stato emesso da Essepi Ingegneria, società società di Sant’Albano Stura (CN), attiva in qualità di operatore indipendente nel settore dell’efficientamento energetico, nella vendita e nel trading di titoli di efficienza energetica. L’incontro è avvenuto sulla piattaforma fintech di Epic SIM. Il minibond è disponibile dal 20 aprile sul segmento professionale ExtraMOT PRO del mercato ExtraMOT di Borsa Italiana (codice ISIN IT0005105884): offre una cedola del 5,4% con un profilo di rimborso del capitale di tipo amortizing.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.