La volatilità spinge la raccolta di Controlfida

In una settimana vola oltre i 100 milioni la raccolta netta del comparto BG SICAV - CONTROLFIDA - Low Volatility European Equities.
16/10/2015 | Redazione Advisor

L'aumento di volatilità spinge il comparto BG SICAV - CONTROLFIDA - Low Volatility European Equities oltre i 100 milioni di euro di masse in gestione, risultato ottenuto grazie ai flussi dell'ultima settimana. "Si tratta di un comparto lanciato a fine 2014 che sfrutta l'esperienza trentennale di Controlfida nelle strategie opzionali liquide e quotate per ridurre il profilo di rischio degli investimenti azionari" spiega Fabio Brambilla (nella foto), Partner della società che sottolinea la capacità del comparto di proteggere l'investimento dal potenziale primo ribasso del mercato e allo stesso tempo di beneficiare dal primo movimento di rialzo.

 

"Le strategie vengono implementate dinamicamente al fine di mantenere sempre lo stesso profilo di rischio rendimento asimmetrico", conclude Brambilla. "Grazie a questa strategia, nel periodo di agosto/settembre il comparto ha contenuto del 36% il movimento al ribasso dei mercati europei di quel periodo".

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.