Azimut recluta Armando Escalona

L'ex a.d. di Finanza & Futuro entra con il ruolo di vice presidente di Azimut Financial Insurance
11/01/2019 | Massimo Morici

Ingresso clou in Azimut che rafforza Azimut Financial Insurance e il suo impegno nell’area assicurativa con Armando Escalona (nella foto), il quale sarà proposto come vice presidente della società. Azimut Financial Insurance, controllata al 100% da Azimut Holding e guidata dall'a.d. Paolo Martini (che è anche a.d. di Azimut Capital Management SGR), svolge attività di intermediazione assicurativa e attività di collocamento e distribuzione di prodotti assicurativi e bancari. Armando Escalona vanta un’esperienza di oltre 30 anni nel settore del risparmio gestito e una profonda conoscenza e competenza nel segmento assicurativo.

Entrato nel Gruppo Deutsche Bank nel 2004 come direttore commerciale di Finanza & Futuro, nel 2010 viene nominato amministratore delegato della società di cui diventa vice presidente nel 2017 quando assume anche l’incarico di senior advisor della divisione private wealth & commercial clients di Deutsche Bank in Italia. Dal 1997 al 2004 è stato direttore generale di Aletti Invest SIM, in precedenza direttore commerciale di Altinia SIM nel gruppo Generali e ancor prima direttore marketing in Toro Assicurazioni. Ha iniziato la sua carriera nel settore delle reti finanziarie e assicurative in Eurogest. È stato tra i fondatori di Assoreti nel 1985 facendone parte, quasi ininterrottamente, prima del comitato direttivo e poi del cda, sino a giugno 2018.

"L’ingresso di un professionista di valore quale Armando s’inquadra nella più ampia strategia di sviluppo del gruppo che si articola anche nel rafforzamento del mondo assicurativo le cui masse totali hanno superato i 7 miliardi di euro" commenta Paolo Martini. "Grazie alla sua comprovata esperienza e alle competenze significative maturate, siamo certi che Armando saprà dare un importante contributo alla crescita della Società e un’ulteriore spinta all’espansione del business in Italia" conclude Martini.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.