Generali 2021: ecco i piani per l'asset management

L'ambizione di lungo termine è quella di posizionarsi tra le prime 5 multi-boutique al mondo per risultato netto con delle priorità ben chiare in mente...
18/11/2020 | Greta Bisello

Ulteriore sviluppo della strategia multi-boutique. Questa è una delle priorità strategiche a cui Generali guarda per il successo da qui al 2021.

In occasione dell’Investor Day, il gruppo guidato da Philippe Donnet, ha illustrato l’aggiornamento del piano strategico triennale.  Sono stati confermati i target finanziari, evidenziando la capacità di affrontare efficacemente la crisi globale del Covid-19 e la validità delle convinzioni alla base del piano.

 

Nel segmento asset management, l'esecuzione della strategia ha contribuito positivamente al raggiungimento degli obiettivi delineati nel piano strategico Generali 2021, grazie all'implementazione della piattaforma multi-boutique che sta fornendo ottime performance ai propri clienti e consentendo la crescita della clientela esterna.

 

Gli obiettivi in questo segmento sono confermati e la loro evoluzione è in linea con un risultato netto del segmento atteso a circa 350 milioni nel 2020 (target 2021: 400 milioni di euro). Il contributo dei ricavi da clienti esterni si prevede quest'anno in crescita al 32% (target 2021: 35%). Il margine operativo per il 2020 si attesta al 52% (target 2021: > 45%).

 

L'ambizione di lungo termine è quella di posizionare Generali tra le prime 5 multi-boutique al mondo per risultato netto. Lo scenario attuale, come spiega la nota diramata dal gruppo, presenta molteplici sfide, che la strategia di Generali intende tradurre in opportunità, sulla base delle seguenti priorità: un aumento degli investimenti in Real Assets; l'accelerazione della diversificazione geografica; una solida leva sui profili ESG / SRI in tutte le asset class; l'uso dell'innovazione per migliorare la value chain; focus sulle competenze nelle strategie in grado di generare alfa e infine l'ottimizzaizone delle attività e dei nuovi business.

 

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.