Morgan Stanley, completata l'operazione Eaton Vance

Considerata una delle operazioni di M&A più importanti avviate recentemente, l'operazione si è chiusa creando un gruppo che gestirà 5,4 trilioni di dollari di asset attraverso il wealth e investment management
02/03/2021 | Marcella Persola

Morgan Stanley porta a termine l'acquisizione di Eaton Vance, considerata una delle più importanti operazioni avviate recentemente, con una operazione in azioni e cash.

 

Così come evidenzia una nota stampa, agli azionisti di Eaton Vance sono state offerte 0,5833 azioni di Morgan Stanley e 28,25 dollari cash per azione Eaton Vance, potendo scegliere se ricevere il corrispettivo della fusione interamente in contanti o in azioni (soggetto a ripartizione proporzionale e correzione). Come previsto dall'accordo di fusione, gli azionisti di Eaton Vance hanno anche ricevuto un dividendo straordinario di 4,25 dollari per azione, che è stato pagato il 18 dicembre 2020 ai titolari registrati al 4 dicembre 2020.

 

Per James P. Gorman, presidente e ceo di Morgan Stanley.“Questa acquisizione rappresenta un passo ulteriore verso la nostra trasformazione strategica: continuiamo ad aggiungere ulteriori ricavi fee-based, completando la nostra gamma integrata di livello internazionale. Con l'acquisizione di Eaton Vance, Morgan Stanley gestirà 5,4 trilioni di dollari di asset per conto dei propri clienti attraverso le divisioni Wealth Management e Investment Management. I business di Morgan Stanley Investment Management e Eaton Vance stanno registrando una forte crescita, e le loro competenze d’investimento e distributive complementari offriranno un significativo valore aggiunto ai nostri clienti".

 

"Siamo felici di dare il benvenuto a Eaton Vance. L’unione delle nostre due strutture ci colloca in una posizione eccellente per offrire sempre più valore ai nostri clienti, nonché opportunità di crescita per i dipendenti", ha dichiarato Dan Simkowitz, Head di Morgan Stanley Investment Management. "I colleghi di Eaton Vance ed io siamo lieti di unirci a Morgan Stanley per iniziare il lavoro di costruzione del primo asset manager al mondo", ha dichiarato Thomas E. Faust, Jr, Chairman e CEO di Eaton Vance, che diventerà Chairman di Morgan Stanley Investment Management e si unirà al Management Commitee di Morgan Stanley. "Dalla combinazione delle due società, Morgan Stanley Investment Management e Eaton Vance otterranno una capacità d’investimento, una portata distributiva e relazioni con clienti di tutto il mondo senza eguali".

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.