MPS, verso il rafforzamento della partnership con Anima

Il consiglio di amministrazione di Banca Monte dei Paschi di Siena ha conferito mandato al management dell’istituto per l’analisi e la potenziale negoziazione
16/06/2021 | Redazione Advisor

Martedì 15 giugno, il consiglio di amministrazione di Banca Monte dei Paschi di Siena, riunitosi sotto la Presidenza di Patrizia Grieco, ha conferito mandato al management della Banca per l’analisi e la potenziale negoziazione del rafforzamento della partnership in essere con Anima Holding nel settore del risparmio gestito. Come spiega la nota dell’istituto “il mercato sarà prontamente aggiornato in merito ad evoluzioni rilevanti delle interlocuzioni in parola”.

Intanto i numeri di maggio sorridono ad Anima. La raccolta netta di risparmio gestito (escluse le deleghe assicurative di Ramo I) del gruppo, infatti, è stata positiva per circa 394 milioni di euro (322 milioni ad aprile). A fine maggio le masse gestite complessive del gruppo Anima si attestano a oltre 195 miliardi di euro, in incremento di circa 15 miliardi di euro rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Alessandro Melzi d’Eril, amministratore delegato di Anima Holding, rileva che “anche a maggio è proseguito il buon andamento complessivo della raccolta di risparmio gestito del gruppo Anima. Per i prossimi mesi l’outlook è sicuramente positivo grazie al continuo miglioramento della componente retail e a nuovi mandati che prevediamo di avviare nel segmento istituzionale”.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.