Sol&Fin Sim, nuovo accordo di distribuzione con Decalia

La storica rete di consulenza finanziaria fondata da Gianfranco Cassol distribuirà i fondi della sicav lussemburghese
18/06/2021 | Redazione Advisor

Sol&Fin Sim SpA, la storica rete di consulenza finanziaria fondata da Gianfranco Cassol, ha annunciato una partnership con Decalia. Con questo accordo la rete dei 163 consulenti Sol&Fin Sim distribuirà la gamma fondi della sicav lussemburghese, tra cui figurano i fondi azionari tematici dedicati ai trend di consumo Decalia Millennials (comportamenti di consumo della generazione Millennials), Decalia Silver Generation (trend della longevità), Decalia Circular Economy (primo fondo azionario al mondo totalmente dedicato all’Economia Circolare) nonché il fondo megatrend Decalia Muse. 

 

“L’accordo rappresenta un importante passo per lo sviluppo di Decalia in Italia” ha commentato Xavier Guillon, partner and head of Decalia Funds. “I fondi Decalia ad alto valore aggiunto con strategie d’investimento tematiche sono molto distintivi in un’industria sempre più standardizzata dando vere risposte nell’attuale contesto d’investimento”.

 

“Il collocamento dei nostri fondi da parte di Sol&Fin Sim, pioniere della consulenza finanziaria in Italia che per prima ha introdotto l’architettura aperta, aprirà ulteriormente il segmento della promozione finanziaria di qualità per Decalia” ha aggiunto Jurgen Mahler, head of business development Decalia Funds Italy.

 

“La nostra forza è nella nostra rete di consulenti finanziari, molto capaci ed esigenti, che ci stimolano a ricercare sempre strategie di investimento innovative e selettive” ha commentato Daniele Albini (nella foto), direttore commerciale di Sol&Fin Sim. “Con Decalia introduciamo nuovi strumenti concepiti per una clientela con profilo di rischio medio alto, capace di restar investita nel lungo periodo. La strategia di Sol&Fin punta da sempre a disporre di una gamma prodotti ampia, diversificata, e di assoluta qualità, per mettere i suoi consulenti nelle condizioni di gestire le esigenze dei loro clienti con attenzione e flessibilità. Continueremo a rafforzare e a consolidare questa strategia distributiva”. 

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.