Nextam Partners torna indipendente

Dopo l’acquisizione da parte di Banca Generali nel 2019, la boutique del wealth management torna nelle mani dei soci fondatori e di nuovi e vecchi azionisti
12/08/2021 | Redazione Advisor

Dopo aver venduto la boutique finanziaria a Banca Generali nel 2019, alcuni dei soci fondatori di Nextam Partners, tra cui Carlo Gentili, insieme ad azionisti vecchi e nuovi, quali la Gamco di Mario Gabelli e Rodolfo De Benedetti, hanno ricomprato l’80% della sim. Come riportato dal quotidiano la Repubblica, la società, che rimarrà partecipata da Banca Generali con una quota del 19,9%, farà advisory patrimoniale alle famiglie italiane e consulenza agli imprenditori, specialmente nelle gestione di momenti delicati come quello del passaggio generazionale delle loro aziende.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.