Goldman Sachs acquisisce NN Investment Partners

L’operazione, del valore di circa 1,6 miliardi di euro, dovrebbe concludersi entro la fine del primo trimestre 2022
19/08/2021 | Paola Sacerdote

Nella corsa per acquisire NN IP, alla quale hanno partecipato colossi come DWS e Ubs Asset Management, e alla quale si era interessata anche Generali, che aveva poi rinunciato all’operazione perché troppo onerosa, alla fine l’ha spuntata Goldman Sachs, che ha annunciato oggi di aver stipulato un accordo per l'acquisizione dell’asset manager europeo da NN Group NV per circa 1,6 miliardi di euro. La transazione dovrebbe concludersi entro la fine del primo trimestre del 2022, soggetta ad approvazioni e condizioni regolamentari.

 

NN Investment Partners è un asset manager leader con sede a L'Aia, Paesi Bassi, con circa 355 miliardi di dollari in attività sotto supervisione e circa 70 miliardi in attività sotto consulenza, che offre un'ampia gamma di prodotti azionari e obbligazionari, con una forte integrazione ambientale, sociale e di governance (ESG) in tutte le sue attività. sono integrate ESG.

 

Come si legge nella nota diffusa dalla società guidata da David Solomon, NN Investment Partners è altamente complementare all'attuale presenza europea di Goldman Sachs Asset Management e aggiungerà nuove capacità e accelererà la crescita di prodotti sull’azionario europeo e sul credito investment grade, sull’equity sostenibile e di impatto, e sulle obbligazioni verdi. ““Questa acquisizione ci consente di accelerare la nostra strategia di crescita e ampliare la nostra piattaforma di asset management” ha dichiarato Solomon.

 

Goldman Sachs ha 2,3 trilioni di dollari di asset sotto supervisione a livello globale e questa transazione porterà le attività sotto supervisione in Europa a oltre 600 miliardi di dollari, in linea con gli obiettivi strategici dell'azienda di ampliare il proprio business europeo ed estendere la propria portata globale.

 

Come parte dell'accordo, Goldman Sachs Asset Management stipulerà una partnership strategica a lungo termine con NN Group per gestire un portafoglio di asset di circa 190 miliardi di dollari.

Grazie a questa partnership la società diventerà il più grande asset manager assicurativo non affiliato a livello globale, con oltre 550 miliardi di dollari attività sotto supervisione, e l'acquisizione fornirà le basi per un'ulteriore crescita dell'attività di gestione fiduciaria europea della società, basandosi sul successo della sua piattaforma negli Stati Uniti e nel Regno Unito.

 

“NN Group e NN Investment Partners hanno una lunga storia condivisa di successo” ha commentato David Knibbe, ad di NN Group. “Apprezziamo questa relazione forte e costruttiva che abbiamo e non vediamo l'ora di svilupparla ulteriormente in una nuova forma. Questa transazione riunisce due asset manager internazionali, ciascuno con molti decenni di esperienza negli investimenti. Abbiamo trovato un partner forte e professionale in Goldman Sachs, che fornisce un ambiente in cui i nostri colleghi di NN Investment Partners possono continuare a prosperare, mentre l'esperienza e le dimensioni degli investimenti combinate miglioreranno l'offerta di servizi ai clienti di NN Investment Partners, incluso NN Group”.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.