Wellington Management apre un ufficio a Madrid

Il team è composto sia da professionisti degli investimenti e che di business development
03/05/2022 | Redazione Advisor

Wellington Management, una delle più grandi società indipendenti al mondo che si occupa di gestione degli investimenti, ha annunciato oggi di aver ottenuto l’approvazione delle autorità competenti per aprire un nuovo ufficio a Madrid. Questo passo permetterà alla società di rafforzare la propria presenza sul mercato locale e di soddisfare il crescente interesse dei clienti iberici.

La filiale locale si chiama Wellington Management Europe GmbH – Sucursal en España ed è gestita da Alvaro Llavero, portfolio manager e rappresentante legale della filiale. Il team è composto sia da professionisti degli investimenti e che di business development, tra cui Alonso Perez-Kakabadse, portfolio manager; Erich Stock, responsabile della distribuzione nel sud Europa; e Andrés Pedreño Gil, sales manager, che continuerà ad occuparsi della gestione delle relazioni con i clienti esistenti e sarà incaricato di rafforzare la presenza di Wellington in tutta la penisola iberica.

“L’impegno di lungo periodo nei confronti dei nostri clienti prevede il rafforzamento della nostra presenza fisica laddove anche essi sono presenti”, ha affermato Erich Stock. “L’apertura del nuovo ufficio rientra nel piano strategico del nostro impegno per la regione iberica ed è in linea con il lavoro svolto con i nostri clienti a partire dal 2004”.

“Per quasi un secolo, Wellington ha svolto un ruolo significativo nel settore dell’asset management a livello globale. Facciamo leva sulla nostra solida esperienza che ci ha permesso di affrontare tutte le condizioni di mercato per offrire sempre ai nostri clienti rendimenti di investimento e servizi di altissimo livello”, ha dichiarato Andrés Pedreño Gil. Il nuovo ufficio si trova in Calle de José Abascal 41, 28003, Madrid.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.