UniCredit, rimborsati altri 2 mld Ltro

L'istituto si prepara in vista dell'Unione bancaria e sta per cedere un paio di portafogli di crediti non performing e alleggerendo i fondi Ltro
18/12/2013 | Redazione Advisor

In vista dell'unione bancaria, UniCredit continua nel suo percorso di preparazione. L'istituto, infatti, sta per cedere un paio di portafogli di crediti non performing e alleggerendo i fondi Ltro, con l'esposizione alla Bce che è scesa nelle ultime due settimane di altri 2 miliardi, attestandosi a quota 21, su un totale di 26 miliardi prelevati due anni fa. 

 

"Non siamo fuori dal guado - spiega Federico Ghizzoni, consigliere delegato - ci troviamo ancora in una fase di credito certamente non fluido, soprattutto sul medio termine. Manca un po' di offerta da parte delle banche, ma anche di domanda da parte delle imprese". 

 

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.