Fineco, dall’assemblea degli azionisti incentivi per i CF

L’assise ha autorizzato l’acquisto di azioni proprie al servizio del Sistema Incentivante 2021 dedicato ai consulenti finanziari
28/04/2021 | Redazione Advisor

Si è volta oggi l’assemblea ordinaria e straordinaria degli azionisti di FinecoBank S.p.A. L’assise ha deciso tra le altre cose, di approvare il sistema incentivante 2021 per i consulenti finanziari identificati come “Personale più rilevante” ed ha autorizzato l’acquisto di azioni proprie al servizio del Sistema Incentivante 2021 dedicato ai consulenti finanziari.

Per ciò che riguarda il primo punto, l’assemblea, “come richiesto dalle autorità di vigilanza nazionali ed internazionali, prevede il riconoscimento di un incentivo, in denaro e/o in azioni ordinarie FinecoBank, da corrispondere, condizionatamente al raggiungimento di specifici obiettivi di performance, nell’arco di un periodo pluriennale a selezionati Consulenti Finanziari della società identificati come ‘Personale più rilevante’”.

In merito al secondo aspetto, l’assemblea “ha autorizzato, ai sensi e per gli effetti dell’art. 2357 Cod. civ., l’acquisto e il compimento di atti di disposizione su azioni proprie, al fine di poter disporre degli strumenti necessari a dare attuazione al Sistema Incentivante 2021 per i Consulenti Finanziari identificati come ‘Personale più rilevante’. La richiesta di autorizzazione all’acquisto di un numero massimo complessivo di 203.773 azioni ordinarie è pari allo 0,03% del capitale sociale e, dunque, ampiamente al di sotto della soglia massima del 20% prevista dalla normativa applicabile, anche tenendo conto delle n. 119.934 azioni proprie detenute dalla Società alla data odierna, pari allo 0,02% dell’attuale capitale sociale, nonché del numero massimo di azioni proprie che al momento si stima di assegnare per i sistemi incentivanti già approvati o che saranno approvati in futuro, o di altre esigenze al momento non ipotizzabili. Il corrispettivo delle operazioni di acquisto non potrà essere inferiore al valore nominale per azione, pari a Euro 0,33 e non superiore, nel massimo, al prezzo di chiusura del titolo FinecoBank registrato sull’MTA nel giorno antecedente l’acquisto, maggiorato del 5%. L’autorizzazione all’acquisto è rilasciata per un periodo di 18 mesi dalla data di approvazione assembleare”.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.