Banca Mediolanum promossa da S&P: outlook positivo

Secondo l'agenzia di rating, l’istituto guidato da Massimo Doris, beneficia di un modello di business agile e diversificato, con una rete consolidata nel settore italiano del wealth management
14/07/2022 | Redazione Advisor

S&P Global Ratings ha assegnato il rating BBB/A-2 a Banca Mediolanum a lungo e a breve termine. Questo perché, come sottolinea l’agenzia di rating, l’istituto guidato da Massimo Doris, beneficia di un modello di business agile e diversificato, con una rete consolidata nel settore italiano del wealth management.

La banca è inoltre significativamente meno esposta rispetto alle banche commerciali nazionali all'elevato rischio di credito che S&P riscontra in Italia, e vanta una solida esperienza nella gestione efficace dei rischi operativi e reputazionali. S&P prevede un ritorno sul capitale proprio di oltre il 15% senza considerare i benefici delle commissioni di performance, che hanno contribuito all'utile record della banca nel 2021.

Ciò si confronta con la redditività ricorrente di circa il 5% che si attende in media per il settore bancario in Italia ed è ancora significativamente superiore alla media del settore bancario europeo. L'outlook positivo riflette la possibilità che i rating aumentino nel caso di un upgrade dell'Italia e se S&P conclude che le banche italiane sono esposte a rischi economici ridotti e, ancora, che il merito creditizio di Banca Mediolanum si è rafforzato.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.