Zurich: via libera all'aumento da 13 miliardi di euro

L'assemblea ha anche approvato il dividendo a titolo del 2016 di 17 franchi per azione e la nomina di Bessant nel board
30/03/2017 | Massimo Morici

L'assemblea degli azionisti della compagnia assicurativa elvetica Zurich ha approvato, con l'81,05%, la proposta di un aumento di capitale fino a un massimo di 45 milioni di azioni per un valore complessivo stimato a circa 13 miliardi di euro. "Apprezziamo la fiducia degli azionisti. Il gruppo è molto ben capitalizzato. Questa flessibilità aggiuntiva fornita dalle proposte sul capitale sarà gestita in modo responsabile e, tra le altre cose, permetterà al gruppo di considerare l'uso di forme alternative di rifinanziamento più efficienti a livello di costi e migliorerà ulteriormente la nostra resilienza in tempi di stress" ha commentato il ceo Mario Greco.

"Il gruppo possiede molti punti di forza e una piattaforma forte da cui sviluppare la nostra strategia in modo organico e rispettare i target finanziari 2017-2019 che restano la nostra priorita'' ha aggiunto Greco. L'assemblea ha anche approvato il dividendo a titolo del 2016, pari a 17 franchi svizzeri per azione, che sarà pagato dal 4 aprile, la nomina di Catherine P. Bessant nel board.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.