Unipol, anche la banca torna in utile

Migliorano i profitti di UnipolSai Assicurazioni e del gruppo. Il comparto bancario mette a segno un risultato netto di 4 milioni di euro dopo le perdite del 2013
16/05/2014 | Redazione Advisor

UnipolSai Assicurazioni chiude il primo trimestre 2014 con un utile netto in crescita del +4,5%, a 186 milioni (177 milioni nello stesso periodo del 2013). Aumenta l'utile anche del gruppo Unipol, che si attesta a 132 milioni (+5,7% a/a, 124 milioni nel primo trimestre dell'anno scorso). La raccolta assicurativa diretta ha totalizzato 4,1 miliardi (+2,1%), suddivisi tra 2,1 miliardi nel danni (-6,9%) e 1,99 miliardi nel vita (+13,7%).

 

Su UnipolSai hanno pesato imposte addizionali sulla rivalutazione delle quote detenute in Banca d'Italia, per un totale di 21 milioni. Sul gruppo, invece, hanno influito gli accantonamenti di 25 milioni sul portafoglio crediti di Unipol Banca

 

L'istituto, che beneficerà di un aumento di capitale di 100 milioni di euro (già deliberato, ma ancora non chiuso), ha chiuso con un risultato positivo di 4 milioni, dopo la perdita di 14 milioni registrata nel primo trimestre del 2013. 

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.