Banco Santander: profitti in crescita del 3% nel 2015

I ricavi si attestano a 32 miliardi (+9%). L'utile netto nel quarto trimestre frenato da accantonamenti straordinari
27/01/2016 | Redazione Advisor

Banco Santander ha chiuso il 2015 con un utile netto in rialzo del 3% a 5,97 miliardi di euro, frenato da 600 milioni di euro di accantonamenti straordinari, rispetto ai 5,82 miliardi del 2014. Al netto degli oneri straordinari, i profitti annuali sarebbero cresciuti del 12,9% a 6,57 miliardi di euro.  ​I ricavi netti della banca hanno registrato un aumento dell'8,9% rispetto al 2014 a 32,19 miliardi di euro da 29,55 miliardi dell’anno precedente. 

Nel solo quarto trimestre, l'utile netto per la banca guidata da Ana Botin (nella foto) è stato di 25 milioni di euro per accantonamenti straordinari, contro 1,46 miliardi nel 2014. Il Regno Unito rimane il primo mercato per la banca, seguito da Brasile, dove la banca ha sofferto di tassi di cambio sfavorevoli, e Spagna.Gli asset in gestione dalla banca ammontano a 1.340 miliardi di euro al 31 dicembre 2015.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.