Eurovita Assicurazioni: raccolta premi a 1,2 miliardi

I profitti però calano a 17 milioni di euro dai 34 milioni del 2014
24/03/2016 | Massimo Morici

Eurovita Assicurazioni chiude l’esercizio 2015 con un utile netto di 17 milioni di euro, in calo dai 34 milioni di euro del 2014, e una raccolta premi per 1,2 miliardi di euro. Questi i principali dati del bilancio d’esercizio della compagnia guidata dall’amministratore delegato Andrea Battista. La raccolta premi ha nettamente superato il trend del mercato Vita, con una crescita del 108%, sostenuto anche dal significativo allargamento della rete distributiva, realizzato grazie alla sottoscrizione di accordi con banche, reti di consulenti finanziari (ex-promotori finanziari) e di distribuzione assicurativa, che manifesteranno compiutamente i loro effetti nel 2016 e negli esercizi successivi.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.