avatar

08/11/2021

AIPB, aperte le iscrizioni al master in “Private Banking & Wealth Management”

di Redazione AdvisorPrivate

Highlights
  • Il corso è riservato a 35 studenti e dura 9 mesi. Si parte il primo marzo 2022. Al termine è previsto uno stage retribuito presso gli operatori leader del settore
La News

Creare una nuova generazione di professionisti dell’Industria del Private Banking capaci di accompagnare i processi decisionali delle famiglie coniugando competenze tecniche con flessibilità, fantasia ed empatia. Questo, dopo il successo della prima edizione, è l’obiettivo del Master AIPB post universitario in Private Banking & Wealth Management al quale possono accedere i giovani neolaureati e laureandi che desiderano partecipare all’edizione 2022 del master, dedicato alla formazione dei professionisti del futuro. Le iscrizioni saranno aperte dal 2 novembre al 31 gennaio 2021.

“Si rinnova il nostro impegno a favore dei giovani – ha spiegato Antonella Massari segretario generale di AIPB - Un’iniziativa condivisa, fatta per l’industria, insieme all’industria per favorire l’inclusione delle prossime generazioni insieme allo sviluppo delle nuove, indispensabili conoscenze e competenze. Come associazione siamo lieti di poter fornire agli studenti meritevoli e motivati un utile strumento per entrare nel mondo del lavoro. La diffusione di una cultura finanziaria e della conoscenza del ruolo del Private banking nel sistema economico e finanziario è fondamentale per crescere. Il nostro Paese ha bisogno tanto di nuove competenze quanto di investimenti privati”. PPPPPPPP “Vogliamo dotare i nostri futuri studenti di tutti gli strumenti necessari per diventare professionisti del settore – ha spiegato Silva Lepore – direttore del master AIPB - una cassetta degli attrezzi completa, studiata insieme agli operatori dell’industria del Private Banking: un percorso che intende essere ponte tra l’Accademia e il mondo del lavoro. Un lavoro specialistico nel quale le banche stanno continuando a investire e che, nelle nostre ambizioni, contribuirà a renderle più competitive con nuove competenze”.

L’obiettivo del Master: creare una nuova generazione di professionisti dell’Industria del Private Banking capaci di accompagnare i processi decisionali delle Famiglie, con una consulenza personalizzata e un’approfondita conoscenza delle dinamiche di mercato e del quadro normativo e fiscale di riferimento, che sappiano padroneggiare i nuovi strumenti digitali, controllare i rischi, misurare le performance ESG di un investimento e infine, sviluppare insieme a tutte queste competenze tecniche: flessibilità, fantasia, empatia.

I requisiti per accedere Il Master è riservato a un massimo di 35 studenti. I partecipanti verranno selezionati tra i candidati più meritevoli, nati dopo il 1995 compreso. Per iscriversi è necessario essere in possesso, entro il 1° marzo 2022, di una laurea magistrale in economia, ingegneria gestionale, scienze statistiche e giurisprudenza conseguita presso un’Università italiana con voto minimo di laurea 99/110 o che abbiano completato tutti gli esami (ammesso l’arretrato di uno), con una votazione minima che assicuri una media compatibile con un punteggio finale di 99/100. Si richiede inoltre la conoscenza dell’inglese di livello equivalente o superiore al B1 delle certificazioni internazionali.

Il programma Il corso, della durata di 9 mesi, prevede una prima parte di didattica in aula, prevalentemente online, di 300 ore, dal 1° marzo 2022 al 27 maggio 2022, seguita da uno stage di sei mesi remunerato a partire dal 6 giugno 2022, presso importanti Istituti Finanziari Italiani. Il tutto con la partecipazione di oltre 150 tra relatori di prestigio e docenti universitari, studi professionali e professionisti del settore che porteranno la loro esperienza in un’alternanza costante per integrare le conoscenze acquisite in accademia con la realtà del mondo del lavoro che si affronterà nello stage.

Il programma è suddiviso in 5 macro aree di apprendimento che integrano le competenze tecniche con abilità e attitudini trasversali necessarie per entrare nel mondo del Private Banking e del Wealth Management: l’asset management, gli aspetti regolatori e fiscali, il wealth management, la finanza sostenibile e il digital banking, fino alla finanza comportamentale e all’approccio neuroscientifico.

Le modalità di iscrizione Per iscrizione e informazioni scrivere a segreteria.master@aipb.com o consultare il sito www.master.aipb.it

Ti interessa questo argomento? Leggi anche:

Iscriviti qui alle newsletter, inserendo il tuo indirizzo e-mail: