Anasf, il 29 giugno parte il voto per rinnovare le cariche

L’XI Congresso Nazionale, che si chiuderà il primo luglio, si svolgerà online. I 161 delegati eleggeranno il successore del presidente Maurizio Bufi
03/06/2020 | Redazione Advisor

Il Consiglio Nazionale Anasf del 28 maggio 2020 ha deliberato all'unanimità la conferma delle giornate di lunedì 29 giugno, martedì 30 giugno e mercoledì 1° luglio 2020 per lo svolgimento dell’XI Congresso Nazionale dell’Associazione, per il rinnovo delle cariche sociali, e la sua realizzazione con modalità di collegamento a distanza per tutti i partecipanti, a seguito degli eventi straordinari legati all'emergenza del Covid19.

I 161 delegati eletti, chiamati a partecipare al congresso, riceveranno nuova convocazione a partire dal 3 giugno, con tutte le indicazioni operative. Anche la votazione del nuovo Consiglio Nazionale si terrà per via elettronica, con le stesse modalità di voto con cui sono stati eletti i delegati. L’11 febbraio si sono concluse le votazioni per eleggere i 161 delegati all’XI Congresso Nazionale di Anasf.

L’affluenza alle urne è stata di 7.358 votanti su 10.454 aventi diritto, pari al 70.38% degli elettori, che hanno così espresso il loro voto:
LISTA 1 - INSIEME PER CRESCERE = 4.066
LISTA 2 - per i Consulenti con Anasf – L’Associazione al servizio della professione = 623
LISTA 3 - ANASF RIPARTE – Etica, Qualità, Competenza = 2.110
LISTA 4 - #SeNonOraQuando – Diamo Valore al Nostro Futuro= 283
LISTA 5 - PROFESSIONE & PARTECIPAZIONE = 270
SCHEDE BIANCHE = 6
La ripartizione dei delegati all’XI Congresso Nazionale è rispettivamente di 89 delegati per la Lista 1, di 14 delegati per la Lista 2, di 46 delegati per la Lista 3, di sei delegati per la Lista 4 e di sei delegati per Lista 5.

Il presidente dell’associazione Maurizio Bufi aveva così commentato il risultato dell’11 febbraio: “Per la prima volta a un Congresso Nazionale i nostri associati hanno potuto esprimere la propria preferenza attraverso il voto elettronico. L’adesione è stata molto alta, a dimostrazione di una forte democrazia associativa e di un rilevante senso di appartenenza degli iscritti, che rafforza anche la rappresentatività di Anasf all’esterno”.

Clicca qui per consultare i programmi delle liste 

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.