Enasarco,‘Fare Presto!’: “Attenti alle liste civetta”

Alfonsino Mei: “I consulenti sanno che Anasf è l'unica sigla che li rappresenta"
23/09/2020 | Redazione Advisor

Tra poche ore Enasarco darà il via alle votazioni online che (dal 24 settembre al 7 ottobre 2020) porteranno al voto i 220 mila tra consulenti finanziari e Agenti di Commercio iscritti all’Ente. Anasf, l'Associazione Nazionale dei consulenti finanziari, sostiene con fermezza la lista n. 1 "Fare Presto!", "la vera, sola e unica lista dei consulenti finanziari Italiani. Tutto il resto è fake. Alcune liste civetta, create ad arte da certi soggetti (legati a logiche e gestioni del passato) per distrarre qualche manciata di voti, non rappresentano né Anasf, né la categoria dei consulenti finanziari", dice Alfonsino Mei, membro del board di Anasf e membro del cda uscente di Enasarco: "Sul simbolo della lista "Fare Presto!" c'è il simbolo Anasf.

E i consulenti sanno che Anasf è l'unica sigla che li rappresenta", prosegue Mei, tra le anime di "Fare Presto!", lista unitaria che oltre ad Anasf è sostenuta da Federagenti, Fiarc e, lato casa mandante, da Confesercenti.  Anasf svolge attività di rappresentanza, di tutela, di aggiornamento professionale e di informazione, offrendo anche servizi di consulenza specializzata; sostiene gli interessi della categoria presso Governo, Parlamento italiano ed europeo e Istituzioni e dialoga con le Autorità su tutti gli aspetti di regolamentazione dell'attività dei professionisti iscritti all'Albo.

Partecipa inoltre attivamente ad Ocf (l’Organismo di vigilanza e tenuta dell'albo unico dei consulenti finanziari) insieme ad Assoreti (Associazione delle Società per la Consulenza agli Investimenti), Abi (Associazione Bancaria Italiana), Ascofind (Associazione per la Consulenza Finanziaria Indipendente), Assonova (Associazione consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede), Nafop (National Association Fee Only Planners). Promuove con l’Efpa (European Financial Planning Association) i marchi di certificazione professionale e partecipa al Fecif (le Federazione Europea degli intermediari e degli advisor finanziari) per essere aggiornati sulle vicende internazionali.

"E infatti è Anasf, e nessun altro, ad aver per esempio presentato recentemente un emendamento per consentire alla nostra categoria, che conta circa 52mila professionisti, di accedere ai finanziamenti bancari garantiti dal fondo centrale di garanzia, così come previsto dal DL Liquidità. Perché Anasf è l'unica che fa gli interessi dei consulenti finanziari" dice Mei, che prosegue, "così come "Fare Presto!" è l'unica lista che, in coerenza, può farlo in Enasarco".

Una precisazione doverosa per evitare che alcuni colleghi possano "cadere nella trappola tesa da alcuni avventurieri che nulla hanno a che fare con la nostra professione. E' necessario che Enasarco, l'Ente che custodisce gli accantonamenti dei consulenti, venga affidata a soggetti "esistenti" capaci e seri: e il timbro "Anasf" apposto sul logo di "Fare Presto!" indica proprio questo, la certezza che i tuoi risparmi saranno valorizzati e la tua pensione garantita. Dare credito a liste civetta, significa affidarsi a chi è in continuità con il passato", conclude Alfonsino Mei.

Si può votare per il rinnovo delle cariche in seno alla fondazione Enasarco in modalità online, dalla mattina del 24 settembre e fino al 7 ottobre 2020. Il voto va espresso via PEC o con QR Code. Anasf e i consulenti finanziari si riconoscono solo nella lista unitaria "Fare Presto!".

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.