Assicurazioni: premi in crescita nel 2013

Secondo i dati resi pubblici da Ania la raccolta è stata influenzata positivamente dal ramo vita
14/03/2014 | Redazione Advisor

Premi in crescita nel mercato assicurativo. Secondo i dati pubblicati da Anaia nel 2013 la raccolta complessiva dei premi delle imprese di assicurazione nazionali e delle rappresentanze per l'Italia di imprese extra europee ha sfiorato i 120 miliardi con un aumento, in termini nominali e omogenei, del 13,1% rispetto alla raccolta del 2012 (+12% in termini reali).

A incidere su questo risultato globale è stato in primis l'aumento significativo dei premi del settore vita (+22,1%) e di un calo di quello danni (-4,6%). L'incidenza dei premi totali (vita e danni) sul Pil è conseguentemente cresciuta passando dal 6,7% nel 2012 al 7,6% nel 2013.

Nel 2013 la raccolta premi delle imprese nei rami vita ha superato gli 85 miliardi con una crescita, in termini nominali, del 22,1% rispetto al 2012 (+20,9% in termini reali). L'aumento registrato fa seguito alla contrazione registrata nel biennio precedente: -18% nel 2011 e -5,5% nel 2012. Nel 2013 l'aumento più rilevante della raccolta premi (+27%) si riscontra nei prodotti di ramo 1.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.