Assogestioni: 5 appuntamenti "Aspettando il Salone del Risparmio"

A partire dal 22 ottobre, ogni giovedì per 5 settimane, l’industria si dà appuntamento online per fare il punto sulle sfide del post-Covid e sul ruolo sistemico del risparmio: "R-Evolution: Il futuro ha un grande futuro”
08/10/2020 | Redazione Advisor

"R-Evolution: Il futuro ha un grande futuro”. Questo il titolo del ciclo di appuntamenti targato Assogestioni e FocusRisparmio (il megazine edito dall'associazione).

 

La seconda serie, in ordine di tempo, delle conferenze  “Aspettando Il Salone del Risparmio” in cui il mondo del risparmio gestito e della consulenza finanziaria si danno appuntamento nel percorso di avvicinamento alla sua 11° edizione.

Sono previsti 5 appuntamenti tematici articolati in oltre 20 conferenze certificate realizzate a cura dell’associazione e di alcune delle principali società di gestione del risparmio per fare il punto sulle sfide del post-Covid e riflettere sul ruolo sistemico del Risparmio come motore dell’evoluzione futura.

 

Sono attesi oltre 60 relatori tra professionisti del settore, rappresentanti delle istituzioni ed altri esperti. Oltre al presidente dell’associazione, Tommaso Corcos, tra gli speaker che interverranno figurano Irene Tinagli (Presidente della Commissione per i problemi economici e monetari del Parlamento europeo), Deborah Fuhr (Managing Partner & Founder of ETFGI) e Giorgio De Rita (Segretario generale Censis). Hanno aderito all’iniziativa 18 società: Aberdeen Standard Investments, Amundi, Arca Fondi Sgr, AXA Investment Managers, BlackRock, Capital Group, Credit Suisse Am, Eurizon, Franklin Templeton, Generali Investments, Invesco Am, iShares, J.P. Morgan Am, Lyxor International Am, M&G Investments, Pictet Asset Management, Schroders, Vanguard Am.

 

Per partecipare e per visionare il programma completo: https://eventi.salonedelrisparmio.com/

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.